Terminata la sospensione di Evan Bourne

Nella giornata di ieri, 2 dicembre, si è conclusa la sospensione di 30 giorni di Evan Bourne, per aver violato per la prima volta il Wellness Program della WWE. Bourne potrà quindi tornare ad essere presente agli show della federazione.

Bourne, il cui vero nome è Matthew Korklan, fu sospeso l'1 novembre, dopo essere stato trovato positivo allo Spice, marijuana sintetica.

15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati