Tapings di Impact Wrestling del 16/02/12

Quello che segue è un breve riassunto della puntata di Impact Wrestling registrata lunedì sera e che verrà mandata in onda giovedì 16 febbraio. Chiunque non voglia anticipazioni è pregato di non andare avanti con la lettura.

Lo show inizia con Bobby Roode sul ring, che si fa reintrodurre da Christy Hemme. Roode sottolinea come sia ancora campione dopo aver sconfitto tre uomini contemporaneamente, aggiungendo che la parte migliore è stata vedere Sting costretto ad alzargli il braccio per la vittoria. Arriva quindi sul ring Sting, che annuncia che stasera Bobby Roode difenderà il suo TNA World Title contro Jeff Hardy in un No Disqualification match, senza limite di tempo.

Bobby Roode sconfigge Jeff Hardy in un No Disqualification match e conserva il TNA World Title, in seguito ad un'interferenza di Kurt Angle, che ha attaccato Jeff Hardy, permettendo a Roode di ottenere la vittoria.

James Storm sconfigge Bully Ray con il Last Call Super Kick, e diventa il nuovo primo contendente al TNA World Title. Dopo il match, Storm viene attaccato da Bully Ray, ma arriva sul ring il giocatore dei New York Giants Brandon Jacobs, andando faccia a faccia con Bully Ray. Quest'ultimo gli sputa la birra in faccia, ma Jacobs risponde spingendolo al tappeto. Scatta quindi una rissa tra i due, che costringe gli addetti della sicurezza ad intervenire per separarli.

Austin Aries & Zema Ion sconfiggono Alex Shelley & Shannon Moore, con Zema Ion che schiena Shelley con un roll-up.

Madison Rayne vince una #1 Contender Battle Royal, eliminando per ultima Velvet Sky e diventando la nuova prima contendente al Knockouts Title. Le altre partecipanti erano: Winter, Brooke Tessmacher, Rosita, Mickie James, ODB, Tara, Angelina Love, Sarita e Velvet Sky.

Sting arriva sul ring ed invita Bobby Roode a raggiungerlo. Sting annuncia un match tra Bobby Roode e James Storm, con il TNA World Title in palio, ma Roode colpisce Sting con un low blow, per poi stenderlo con la cintura.

Eric Bischoff, Gunner e Ric Flair raggiungono il ring, insieme ad una donna vestita di rosso. Bischoff afferma che Flair e Gunner lo hanno aiutato a chiudere un capitolo della vita di suo figlio Garett, che voleva seguire le orme di suo padre, aggiungendo che per Garett è una perdita di tempo seguire tali orme. Eric conclude dicendo che suo figlio può fare ciò che vuole, ma non dovrebbe mai più pensare di ritornare in questo business.

15,941FansLike
2,605FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati