Tapings di Impact del 31/01/13 e del 07/02/13

Tapings del 31/01/13

La TNA ha registrato prima lo Steel Cage match di Manchester tra Mr. Anderson e Kurt Angle. Vince Angle, ma subito dopo un membro mascherato degli Aces & 8s lo attacca, per poi rivelarsi essere Garett Bischoff. Wes Brisco accorre in salvataggio, ma finisce per girarsi e rivelare un'altra giacca degli Aces & 8s.

Impact ha quindi registrato l'inizio della puntata, che inizia con i Bad Influence che vengono fuori vestiti in kilt come degli scozzesi, lamentandosi di aver distrutto Jeff Hardy ma di aver perso perché il suo facepaint è tossico. I due vengono attaccati da Magnus, che poi sfida Devon per le regole della Open Fight Night. D.O.C. e Mike Knox escono ad attaccarlo, ma Magnus butta entrambi giù dal ring e festeggia con il pubblico mentre gli Aces & 8s si ritirano.

Joseph Park arriva sul ring accompagnato da un gran pop per la Open Fight Night e chiama fuori… ma prima che abbia la possibilità di dire chi viene interrotto da Robbie E. Robbie E insulta il pubblico inglese prima di far intuire uno scontro con Robbie T, che sembra offeso. Il match tra Joseph Park e Robbie E è un comedy match con il pubblico molto coinvolto. Vince Park via Splash.

Austin Aries esce, accompagnato da Bobby Roode, e sfida Chavo Guerrero, con la stipulazione che se riuscirà a batterlo lui e Roode avranno una titleshot ai World Tag Team Titles. Aries vince la sfida e ottiene la titleshot.

Bully Ray e Brooke Hogan, con il primo che chiede che sia eliminata la sua sospensione. Dice che Hulk Hogan è un membro della sua famiglia e dice che entrambi hanno un nemico comune. Ray chiede a Sting di venire fuori per aiutarlo a convincere Hogan, cosa che accade subito dopo. Quindi arriva Hogan, con Ray che apre le corde per farlo entrare. Sting chiede a Hogan di schierarsi con lui e Bully contro gli Assi. Hogan dice che ha fatto la cosa giusta portando Brooke all'altare e ora farà di nuovo la cosa giusta. Hogan dunque reintegra Bully Ray e poi annuncia che la settimana prossima, in un rematch di Bound for Glory, ci sarà un Tables match tra gli Aces & 8s e Bully Ray & Sting.

Velvet Sky chiama fuori Tara e Jessie. James Storm accorre in aiuto di Velvet per trasformare il tutto in un Mixed Tag Team match. Vincono Velvet e Storm quando la Sky schiena Tara in seguito alla In Yo Face.

Rob Van Dam batte Zema Ion e Kenny King in un 3-Way match. RVD connette una 5-Star Frog Splash su King, ma schiena Ion che era già stato messo fuori combattimento da King in precedenza.

Tapings del 07/02/13

Lo show inizia con il vincitore del TNA British Boot Camp Rockstar Spud, che ringrazia il Regno Unito, prima che Robbie E arrivi e lo attacchi. Rockstar reagisce e lo mette fuori combattimento prima di iniziare a ballare con Robbie T.

Austin Aries & Bobby Roode battono Chavo Guerrero & Hernandez e conquistano i TNA Tag Team Titles.

James Storm batte Jessie Godderz via Last Call Superkick.

Gli Aces & 8s escono per un promo. Il pubblico canta a Garett Bischoff “You can't wrestle” e Bischoff dice che gli stessi cori un anno fa lo hanno poi spinto ad unirsi agli Aces & 8s. Wes Brisco insulta Kurt Angle e dice che è stato suo padre ad allenarlo. I due chiamano fuori Kurt e dicono che se si farà vedere verrà fatto fuori.

Samoa Joe batte Christopher Daniels via Musclebuster.

Bully Ray & Sting battono Devon & D.O.C. quando Ray schianta Devon dentro un tavolo. Alla fine del match Hulk Hogan arriva sul ring e alza la mano di Bully Ray in segno di vittoria.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,048FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati