T-Bar commenta ironicamente gli ascolti della AEW

Come sappiamo, T-Bar (alias Dominik Dijakovic quando era a NXT), uno dei membri della Retribution, ha alimentato molto il suo personaggio con una intensa attività su Twitter. I suoi commenti particolarmente fuori dagli schermi, hanno contribuito quantomeno a mitigare quella che, on screen, è stata una gestione a dir poco deficitaria dell’intero gruppo, da un punto di vista creativo.

T-Bar ha ‘colpito’ nuovamente, rispondendo ad un tweet del Presidente della AEW Tony Khan.

Un paragone tra gli ascolti

Nel messaggio su Twitter, Khan ha commentato i numeri di spettatori della Settimana 60 della ‘Guerra del mercoledì notte’ tra AEW Dynamite e WWE NXT. Khan ha rivelato che AEW ha ottenuto 913.000 spettatori per l’episodio “Winter Is Coming”, superando del 39% i 658.000 spettatori che ha totalizzato NXT.

Khan ha scritto: “Grazie a tutti i nostri grandi fan che hanno reso #AEWDynamite Winter Is Coming un enorme successo per la AEW e per TNT! Abbiamo ottenuto il miglior dato del 2020 per la fascia demografica di nostro interesse + un nuovo #AEW Champion Kenny Kenny Omega + un ricordo indelebile con l’arrivo di Sting, + una vittoria contro la concorrenza per questa serata”

In risposta al tweet di Khan, T-BAR ha scritto semplicemente “T-BAR 1,74 m”, indicando il fatto che il suo programma, Monday Night Raw, ha raccolto quasi il doppio delle visualizzazioni di Dynamite.

L’episodio di Raw di questa settimana post-Survivor Series, ha infatti registrato una media di 1,741 milioni di spettatori su USA Network. Un numero certamente maggiore rispetto a quello di Dynamite, come del resto avviene sempre; tuttavia non certo un dato da festeggiare, considerato come lo stesso sia in calo del 3,7% rispetto agli 1,808 milioni di spettatori della scorsa settimana, e soprattutto come si tratti di un costante calo per Raw, che in passato era abituato a ben altri dati.

Al momento della stesura di questo articolo, Khan non ha risposto a T-Bar. Diversi fan hanno invece risposto, quasi tutti sottolineando esattamente quanto abbiamo appena scritto, ovvero come il dato di Raw sia tutt’altro che un motivo di vanto

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,923FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati