Possibili sviluppi riguardanti il WWE Universal Title

Nella notte di venerdì scorso Karrion Kross ha fatto un inaspettato ritorno in WWE insieme alla sua manager, nonchè compagnia di vita, Scarlett.

Secondo un aggiornamento riportato da Fightful il ritorno di Kross potrebbe avere implicazioni a lungo termine per ciò che concerne la scena titolata ed l’idea preponderante pare essere quella di inserire Karrion Kross all’interno della faida fra Drew McIntyre e Roman Reigns in vista di Clash at The Castle coinvolgendolo in un incontro che metta in palio una o entrambe le cinture detenute dal Tribal Chief, ad oggi “unificate” nell’Undisputed WWE Universal Title.

Il report inoltre riporta che alla base di questa decisione vi siano delle “lamentele” che USA Network ha riportato alla WWE riguardanti la necessità di avere un titolo principale a RAW più spesso, visto che Roman Reigns, dopo Wrestlemania e l’unificazione del WWE Title e dello Universal Title, è apparso nello show rosso molto raramente; pare che anche l’idea di un titolo ad-interim in attesa che i titoli venissero nuovamente divisi, fosse stata discussa ma senza che questa idea sia stata di molto approfondita.

E’ chiaro che USA Network stia spingendo per tornare ad avere un campione nel mondo in presenza stabile nello show del lunedi sera, tenendo conto che, ad oggi, Roman Reigns ha lottato un solo incontro a RAW in tutto il 2022 e che le sue apparizioni nel brand di RAW sono sotto la decina in tutto l’anno.

Mattia Borsani
Mattia Borsani
Inguaribile nerd seguo il wrestling ormai dal lontano 2004; editorialista dell'AEW Planet, newsboarder, co-host del TWDS e host delle TW Pills
15,941FansLike
2,697FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati