Svelati i tempi di recupero di Flip Gordon e Sabin

Nelle ultime ore la ROH ha riportato maggiori dettagli sugli infortuni e i rispettivi tempi di recupero di Flip Gordon e Chris Sabin.

Per il primo, dopo essersi sottoposto ad una risonanza magnetica, è stato diagnosticato lo strappo completo del legamento collaterale mediale del ginocchio destro. La compagnia ha però aggiunto che Flip Gordon dovrebbe riuscire a recuperare in tempo per prendere parte il 6 aprile a G1 Supercard al Madison Square Garden.

Sono state purtroppo confermate invece le impressioni iniziali per quanto riguarda Chris Sabin, il quale è stato vittima di una rottura completa del legamento crociato anteriore, il quale lo costringerà ad un intervento chirurgico e ad un'assenza dal ring dagli 8 ai 12 mesi.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,801FansLike
2,614FollowersFollow

Ultime Notizie

Confermato il grave infortunio a Tegan Nox

La WWE ha confermato il grave infortunio subito da Tegan Nox al ginocchio. Un infortunio che porterà come minimo ad un lunghissimo stop

Per Edge il recupero è più lento del previsto

Edge ha parlato dei tempi di recupero del suo infortunio, sostenendo che gli stessi si stiano allungando più del previsto

La WWE sta pensando alla Royal Rumble in Arabia Saudita?

Secondo alcune voci, la WWE starebbe considerando di disputare la Royal Rumble 2021 in Arabia Saudita

La Retribution litiga via twitter con Eric Bischoff

Altro scambio di tweet al veleno per la Retribution, questa volta con Eric Bischoff

Articoli Correlati