Svelati i motivi del rilascio di Sheik Abdul Bashir

Sheik Abdul Bashir ha fatto la sua ultima apparizione con la TNA nel Feast or Fired match di Final Resolution lo scorso 20 dicembre, e ora sono emerse le motivazioni del perchè sia stato proprio l'ex campione X-Division a prendere la valigetta “maledetta”.

I piani originari erano che Bashir e Cody Deaner prendessero contemporaneamente la valigetta contenente il licenziamento per poi far disputare ai due atleti un match dove il perdente avrebbe lasciato la TNA nella puntata di Impact successiva al pay per view, ma i piani del booking team sono cambiati perché Bashir aveva chiesto il suo rilascio.

Secondo alcune voci, il wrestler iraniano era scosso perché il Director of Talent Relations, Terry Taylor, gli disse che i bookers TNA non avevano piani per lui e gli è stato poi chiesto una riduzione significativa del suo ingaggio: Bashir ha preso questa richiesta come un'offesa e piuttosto che ridursi notevolmente la sua retribuzione ha chiesto direttamente il licenziamento, di conseguenza Taylor ha accettato la sua richiesta di rilascio e il piano originario è stato modificato.

14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

In calo gli spettatori della Season Premiere di Raw

La puntata della Season Premiere di Raw ha visto un calo di telespettatori rispetto a quella dedicata alla seconda parte del draft.

The Undertaker ritornerà a Survivor Series?

The Undertaker tornerà a Survivor Series?

Ci sarà un triple threat match domani a NXT

Domani sera a NXT Tommaso Ciampa, Kushida e Velveteen Dream si affronteranno in un triple threat match.

La NJPW annuncia un match titolato per la prima giornata del Road to Power Struggle

Come annunciato dalla NJPW, i NEVER Openweight Six-Man Tag Team titles saranno difesi nel main event della prima giornata del Road to Power Struggle.

Articoli Correlati