Su WWE.com il racconto degli ultimi contatti con Benoit

WWE.com ha deciso, in accordo con la polizia, di rendere noti tutti i contatti avuti dallo staff della federazione con Chris Benoit nella giornata di sabato.

In accordo con la versione della polizia, ovvero che Nancy è morta nella giornata di venerdì e Daniel nella mattina di sabato, è altamente probabile che tutto quello che leggerete si sia svolto dopo il decesso di entrambi.

Alle 15.30 un collega (sicuramente Chavo Guerrero, poichè ha raccontato la stessa cosa in televisione durante lo show di tributo) ha ricevuto un messaggio vocale da parte di Chris Benoit che lo informava di aver perso il volo per non essersi svegliato in tempo e che non sarebbe riuscito a presentarsi per l'house show di Beaumont, Texas previsto in serata. Chavo lo ha richiamato subito e Benoit ha risposto, confermando la sua versione. Chavo riferisce che Benoit gli era sembrato affaticato e “groggy” (che può essere tradotto come ubriaco ma anche come intontito, assente, suonato… probabilmente si può presupporre che fosse in stato di shock). Benoit ha chiuso la telefonata dicendo “I Love You”, una cosa che ha molto colpito Chavo in quanto l'ha subito ritenuta non sequenziale al discorso affrontato nella telefonata.

Alle 15.42 Chavo Guerrero ha chiamato nuovamente Chris Benoit dopo aver riflettuto sulla telefonata, preoccupato per il tono dell'amico. Benoit non ha risposto e Chavo gli ha mandato un sms con scritto “richiamami”.

Alle 15.44 Chris Benoit ha richiamato Chavo scusandosi per non aver risposto e spiegando di essere al telefono con la Delta Airlines per cambiare volo. Benoit ha spiegato a Chavo di aver avuto una giornata molto difficile perchè Nancy e Daniel erano entrambi in non buone condizioni di salute per aver mangiato del cibo avvelenato. I due hanno poi parlato dei piani per il WWE Tour nel Texas e Chavo riferisce che anche in questo caso Benoit gli sembrava “groggy”.

Alle 16.30 un altro collega non specificato che viaggia spesso con Benoit ha chiamato Benoit dall'aeroporto di Houston. Benoit ha risposto e ha spiegato che sia Nancy che Daniel stavano perdendo sangue dalla bocca e che pensava che avessero mangiato cibo avvelenato. Benoit ha spiegato che aveva posticipato il volo e sarebbe arrivato alle 18.30. Benoit ha poi detto al collega di andare tranquillamente da solo all'evento in auto che lui sarebbe arrivato in ritardo.

Alle 17.35 Benoit ha chiamato i responsabili delle relazioni coi lottatori (WWE Talent Relations) dicendo che suo figlio stava male e che lui e Nancy l'avevano appena portato in ospedale, confermando che avrebbe preso un successivo aereo ma probabilmente sarebbe riuscito ad arrivare in tempo per la fine dell'house show a Beaumont.

Alle 18.10 il responsabile del WWE Talent Relations ha chiamato Benoit chiedendo quando pensava di arrivare all'aeroporto di Houston per poi recarsi a Beaumont. Benoit ha risposto che pensava di partire da Atlanta alle 21.20 Eastern Time e arrivare a Houston alle 21.24 Central Time (sfruttando il fuso orario). Il responsabile gli ha risposto che non ce l'avrebbe mai fatta comunque ad arrivare prima della fine dello show. Benoit si è scusato e ha fatto riferimento all'emergenza familiare. Il responsabile gli ha suggerito di prendere comunque l'aereo e di fermarsi a Houston senza andare fino a Beaumont in modo da essere disponibile per Vengeance il giorno dopo.

Alle 18.13 Il responsabile ha chiamato nuovamente Benoit per confermare il piano programmato, ma Benoit non ha risposto. Il responsabile ha allora lasciato un messaggio vocale confermandogli di prendere l'aereo e rimanere a Houston.

Domenica 24 Benoit ha mandato alcuni sms, che secondo gli investigatori potrebbero essere stati mandati nella serata di sabato ed essere arrivati alcune ore dopo essere stati effettivamente spediti.

Alle 3.53 messaggio di Benoit dal suo cellulare a due colleghi (Chavo e l'altro con cui ha parlato sabato):
“C, S. il mio indirizzo è 130 Green Meadow Lane, Fayetteville Georgia. 30125”

Alle 3.53 messaggio di Benoit dal suo cellulare a due colleghi (Chavo e l'altro con cui ha parlato sabato):
“I cani sono slegati vicino alla piscina. La porta del garage è aperta”

Alle 3.54 messaggio di Benoit dal cellulare di Nancy a due colleghi (Chavo e l'altro con cui ha parlato sabato):
“C, S. il mio indirizzo è 130 Green Meadow Lane, Fayetteville Georgia. 30125”

Alle 3.55 messaggio di Benoit dal cellulare di Nancy a due colleghi (Chavo e l'altro con cui ha parlato sabato):
“C, S. il mio indirizzo è 130 Green Meadow Lane, Fayetteville Georgia. 30125”

Alle 3.58 messaggio di Benoit dal cellulare di Nancy a un altro collega spesso compagno di viaggio di Benoit.
“il mio indirizzo è 130 Green Meadow Lane, Fayetteville Georgia. 30125”

La WWE ha provato a contattare Benoit e gli ospedali della zona d'Atlanta domenica fino alle 23, senza ottenere alcuna informazione utile.

Lunedì 25:

alle 12.30 I colleghi contattati via sms da Benoit hanno avvisato la WWE degli strani messaggi del giorno prima

alle 12.45 la WWE ha contattato la polizia di Fayetteville e ha chiesto di andare a controllare a casa Benoit

alle 16 la WWE è stata informata che nella casa sono stati ritrovati i corpi di Chris, Nancy e Daniel e che la casa era stata messa sotto sequestro dalla polizia per indagare sull'accaduto, sul quale ancora non poteva essere avanzata alcuna ipotesi.

15,041FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati