Sting: “Nel 2003 ho preferito la TNA alla WWE”

Durante l’intervista resa pubblica sull’AEW Unrestricted Podcast, Sting ha parlato del suo passato tra WCW, TNA e WWE e, tra i tanti momenti della sua carriera, vi è uno inedito ora finalmente noto a noi tutti.

“The Icon” ha rivelato pubblicamente di aver snobbato la WWE di fronte a una vera e propria offerta nel lontano 2003 in favore di Impact Wrestling.

Stando alle parole della leggenda, in quel periodo Sting riprese contatti con Jeff Jarrett che lo ingaggiò per una presenza nel suo show settimanale in formato PPV (la TNA dell’Asylum Era), i due replicarono poi la cosa fino ad arrivare al 2005 con un accordo definitivo e la firma del contratto nel gennaio 2006.

“In verità non volevo proprio farlo, è servita una torsione del mio braccio per riuscirci, ma alla fine l’ho fatto e firmai ufficialmente con la TNA.”

Così facendo, dopo il lecito interesse di Vince McMahon, Sting chiamò il Chariman WWE per riferirgli quanto segue: “Vince, andrò in TNA.” e McMahon rispose: “Solo il pensiero di te e della storia che ti porterai dietro… alla fine andare in TNA sarà… Blagh!”

Si, la reazione di Vince fu proprio quella di un verso di totale disapprovazione.

Nel 2014 però Sting debuttò finalmente in WWE senza però ottenere il match tanto desiderato dai fan più accaniti del personaggio, ovvero Sting vs The Undertaker.

Al momento “The Franchise” è sotto contratto con la AEW avendo segnato il suo debutto nell’episodio speciale Winter Is Coming dello scorso 2 dicembre.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,980FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati