Steve Austin critica Stephen Amell

Nell' ultimo episodio dello Steve Austin Show, Austin ha dato uno sguardo indietro a Summerslam. Quando la conversazione si è rivolta a Stephen Amell e Neville vs King Barrett e Stardust, Austin è stato molto critico sulla presenza di Amell nel match e delle celebrità sul ring in generale.

“E 'solo che non mi piace che le celebrità arrivino sul ring e competano a qualsiasi livello contro professionisti di wrestling”, ha dichiarato Austin. “Bisogna proteggere alcune integrità del wrestling, non mi interessa che giorno o che anno è.”

Austin ha fatto il punto che, se i ruoli fossero stati invertiti e Stardust fosse quello a dover apparire in un film con Amell, Stardust avrebbe solo un cameo e probabilmente avrebbe solo una o due frasi. Secondo Austin, le celebrità che competono con lottatori professionisti minano la credibilità del wrestling.

“Sarà stato quello che sarà stato, ma ho avuto difficoltà nel vedere quel ragazzino lanciarsi con un crossbody dalla corda superiore su due lottatori della WWE fuori dal ring”

L'ex WWE Champion ha preso le distanze dal commento di Michael Cole, che alla fine del match ha detto che la sconfitta di King Barrett e Stardust è stata imbarazzante.

“Così è stato imbarazzante? Hai dannatamente ragione lo è stata, ma per le ragioni sbagliate e le ragioni erano state decise malamente. E' stato imbarazzante per quei ragazzi uscire e andare a combattere con il “ragazzo attore” coinvolto, più che un match sembravano delle riprese e mi sentivo male per quei due ragazzi perché erano in questo ruolo. “

15,941FansLike
2,603FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati