Stabilita la finale del NJPW BOSJ 2019

Si è svolta questa mattina ad Okayama la penultima giornata del Best of the Super Juniors, torneo annuale della NJPW dedicato ai junior heavyweight, al termine della quale è stato stabilito il vincitore del blocco B e, di conseguenza, lo sfidante di Shingo Takagi per la finale dell'edizione di quest'anno che andrà in scena tra due giorni alla Sumo Hall di Tokyo.

A conquistare il primo posto nel blocco B è stato Will Ospreay, grazie alla vittoria conquistata nel main event contro Ryusuke Taguchi che gli ha permesso di chiudere il girone con 14 punti, frutto di sette vittorie e due sconfitte.

Di seguito vi riportiamo i risultati completi della giornata:

SHO & Jonathan Gresham battono Tiger Mask & Yuya Uemura tramite sottomissione di SHO su Uemura

Juice Robinson & Toa Henare battono Marty Scurll & Brody King tramite schienamento di Robinson su King

Taichi & Yoshinobu Kanemaru battono Tomohiro Ishii & Shota Umino tramite schienamento di Kanemaru su Umino with the Deep Impact DDT

Tetsuya Naito & Shingo Takagi battono Dragon Lee & Titan tramite schienamento di Takagi su Titan

Blocco B

BUSHI (12 pt.) batte Ren Narita (0 pt.) tramite schienamento

Bandido (10 pt.) batte Rocky Romero (6 pt.) tramite schienamento

YOH (12 pt.) batte Robbie Eagles (10 pt.) tramite schienamento

El Phantasmo (12 pt.) batte DOUKI (2 pt.) tramite schienamento

Will Ospreay (14 pt.) batte Ryusuke Taguchi (12 pt.) tramite schienamento

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,815FansLike
2,612FollowersFollow

Ultime Notizie

Tucker potrebbe essere passato a SmackDown

Tucker ritorna a SmackDown dopo gli avvenimenti di Hell In A Cell.

Annunciata buona parte della card di Survivor Series

Nel corso dell'ultima puntata di Raw è stata annunciata buona parte della card di Survivor Series. Confermati gli scontri tra i due roster

L’Evolution raggiunge l’incredibile cifra di 50 titoli del mondo

Incredibile traguardo raggiunto dai componenti di quella che era la stable dell'Evolution: ben cinquanta titoli del mondo

Reazioni del backstage al cambio di Titolo di Hell In A Cell

La decisione di dare il WWE Championship a Randy Orton in quel di Hell In A Cell ha sollevato qualche perplessità all'interno del backstage.

Articoli Correlati