Smackdown tapings 17/02/12

Quello che segue è un breve riassunto dei tapings della puntata di WWE Smackdown registrata Martedì sera e che verrà mandata in onda Venerdì 17 Febbraio. Chiunque non voglia anticipazioni è pregato di non andare avanti con la lettura.

Smackdown si apre con Teddy Long e il World Heavyweight Champion Daniel Bryan nel backstage. La security sta proteggendo l'ufficio di Long. Long è preoccupato delle condizioni di Randy Orton e lo rimuove dai partecipanti dell'Elimination Chamber di Smackdown.

Big Show & The Great Khali battono Wade Barrett & Cody Rhodes. Durante i festeggiamenti, Show stende Khali.

Mark Henry ritorna a Smackdown dopo la sospensione. Entra nel backstage e pretende di parlare con Teddy Long per essere inserito nella chamber. Big Show interviene e chiede un match contro Daniel Bryan (che naturalmente non deve più affrontare Orton nel main event, come annunciato) per la serata. Show si infuria, stende Henry e distrugge l'ufficio di Long prima di andarsene. Long ordina alla security di portare Big Show fuori dall'arena appena lo vedono.

Hunico batte Ted DiBiase con l'aiuto di Camacho.

Epico & Primo battono The Usos.

Daniel Bryan sale sul ring e tiene un promo riguardo le sue azioni di Raw. Bryan dice che vincerà ad Elimination Chamber, poi vuole che Lilian Garcia lo proclami vincitore per forfait, ma Teddy Long lo interrompe e sancisce Bryan vs Sheamus.

Daniel Bryan batte Sheamus per squalifica. Bryan sputa in faccia a Sheamus, facendolo impazzire. L'irlandese spinge l'arbitro che fa scattare la squalifica.

Cody Rhodes e Wade Barrett parlano con Long e vogliono sapere chi rimpiazzerà Orton nella chamber. Teddy annuncia una battle royal per il posto vacante a cui potranno prendere parte wrestler di Smackdown e Raw.

Jinder Mahal batte rapidamente Ezekiel Jackson.

Tamina & Alicia Fox battono Natalya & Beth Phoenix. L'arbitro viene distratto dalle puzzette di Natalya.

Santino Marella vince la Battle Royal ed entra nell'Elimination Chamber.

15,941FansLike
2,597FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati