Shayna Baszler parla dell’impatto delle arene vuote sul suo stile

Intervistata nell’ultima puntata del podcast WWE After The Bell da Corey Graves, Shayna Baszler ha parlato delle sensazioni provate a lottare in un’arena vuota e del dover preparare WrestleMania 36 durante lo scoppio del COVID 19 negli Stati Uniti.

“Ovviamente è il match più importante che abbia avuto, a WrestleMania, per il titolo, ma mi sembra incompleto, come se non avessi avuto il mio WrestleMania moment. Era un momento particolare, ma per tre ore al giorno, per due giorni di fila, abbiamo dato alla gente una distrazione, e penso che ne avessero veramente bisogno.”

La Queen of Spades ha poi continuato: “È dura non avere decine di migliaia di fan, ma allo stesso tempo, se prendi in considerazione il mio stile sul ring, ci sono cose che in un’arena vuota e senza tanto rumore intorno risaltano di più”.

L’attuale campionessa di coppia ha poi concluso augurandosi di essere ancora in un match titolato a WrestleMania 37, ma di poter esibirsi davanti ad un pubblico.

15,941FansLike
2,626FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati