Shawn Michaels-Retroscena sul suo ritiro

In un'intervista al Miami Herald rilasciata allo scopo di promuovere la sua nuova partnership con la EyeBlack (un'azienda che si occupa appunto di produzione di eyeblack, ovvero il nero per occhi che utilizzano solitamente i giocatori di football americano e altri sportivi – ndr) il WWE Hall of Famer Shawn Michaels ha rivelato le motivazioni che lo hanno indotto a ritirarsi dalla competizione in-ring piuttosto che diventare un wrestler part-time e lottare solo sporadicamente.

“La WWE mi avrebbe permesso di lavorare in qualsiasi maniera io avrei voluto. Avrei potuto facilmente dire 'Hey, vorrei tirare un po' il freno nei prossimi anni e fare questo e quest'altro' e penso che sarebbe andato bene a tutti, ma per quanto mi riguarda penso che sarebbe stata più dura per me”, ha detto Michaels. “Personalmente, penso che il lavoro sarebbe stato per me più duro su base semi-regolare, lottando ogni tanto senza continuità”.

HBK non ha lasciato dubbi riguardo al fatto che fisicamente avrebbe potuto continuare a lottare. Tuttavia, non voleva che il suo telefono suonasse costantemente per delle proposte di programmi ai quali partecipare. Sentiva che per lui sarebbe stato più facile “abbandonare definitivamente” la competizione in WWE ed occuparsi di crescere i suoi figli insieme a sua moglie.

“Bisogna stare attenti, perché se si lasciano opzioni aperte è inevitabile ricevere chiamate ed offerte su base regolare. Ogni volta qualcuno si infortuna o a qualcuno viene un'idea, il telefono suona e tu devi fare i conti con “Dovrei farlo o no?”. Non volevo che andasse a finire così. Non volevo sottopormi a questo e non volevo sottoporre la compagnia a questo”, ha detto Michaels.

Michaels ha aggiunto che “sicuramente non lotterà ancora”, ma che sarà “più che felice di esserci ed aiutare in tutti i modi possibili”. Un modo per farlo era essere lo special referee per il match tra Triple H e Undertaker a Wrestlemania. Nell'intervista, Michaels ha espresso i propri pensieri sul match e su come questo abbia costituito l'ultima occasione di vedere loro tre sul ring insieme.

Michaels ha lasciato anche intendere un futuro coinvolgimento in WWE legato al suo contratto con la EyeBlack. “Sono molto entusiasta di questo nuovo accordo”, ha detto HBK. “Oltre al fatto di essere un ottimo prodotto, è utile e non vedo l'ora di poter usare l'EyeBlack nelle mie avventure legate alla caccia ed in qualche attività legata alla WWE”.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,815FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Confermato il ritorno di Eva Marie in WWE

Dopo le anticipazioni di Cultaholic, anche il noto giornalista Mike Kohnson ha confermato come sia imminente il ritorno di Eva Marie in WWE.

Quando si svolgeranno i match del torneo AEW?

Ecco quando dovrebbero svolgersi i match del torneo AEW per stabilire il nuovo #1 contender al titolo mondiale.

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per il mese di novembre

La WWE utilizzerà il ThunderDome anche per tutto il mese di novembre. Questo comporta un rinnovo di contrato con l'Amway Center.

Damien Sandow: “I Wrestler andrebbero testati ogni settimana”

Intervista a Damien Sandow, che ha parlato delle sue precauzioni per il COVID e di come i lottatori dovrebbero essere testati periodicamente

Articoli Correlati