Shane McMahon parla di WM 3 e di Andre The Giant

Intervistato di recente dal podast Cheap Heat, l'attuale commissioner di SD, Shane McMhaon, h parlato dei suoi ricordi di Andre The Giant e della realizzazione di Wrestlemania 3. Ecco alcuni estratti:

“Conoscevo Andre sin da quando ero piccolo ed andavo ogni volta con mio padre agli show di Wrestling. Il mio sogno era diventare il suo tag team partner e crescere grande e forte con lui. Ero il suo fan numero uno”.

“Andre era rispettato da tutti, sia nel backstage, sia dai fan e da qualsiasi promoter sulla faccia della Terra. Dava sempre il massimo sul ring ed era un'attrazione incredibile per la Compagnia”.

“La terza edizione di Wrestlemania è stata davvero frutto della mente geniale di mio padre. Voleva a tutti i costi riempire il Silverdome ed abbattere il record di spettatori ma, per farlo, aveva bisogno di un main event storico. Ecco perchè decise di mandare Andre contro Hogan. All'epoca, però, Andre stava girando un film in Europa chiamato “Princess Bride” e riportava dei dolori alla schiena. Vince decise immediatamente di prendere un aereo e raggiungerlo per spiegarli la sua visione ma, ovviamente, dovette prima convincere Andre ad eseguire un'operazione alla schiena per curare l'infortunio. Lui rimase estasiato dalla sua idea ed il resto, come dice in questi casi, è storia”.

15,941FansLike
2,635FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati