Rush e Bandido non hanno lottato ai tapings ROH

Le due star messicane Rush e Bandido non hanno lottato durante i tapings della ROH post Death Before Dishonor, come inizialmente previsto.

Ad anticiparne la notizia è stata ieri sera la ROH, la quale nel seguente video ha reso noto che al neo Ring of Honor World Champion Rush non era stato dato il permesso dallo staff medico per lottare, aggiungendo che l'atleta avrebbe comunque aperto le registrazioni con un promo.

Rush avrebbe dovuto fare coppia con Dragon Lee per affrontare in un tag team match i due membri dei Villain Enterprises PCO & Brody King, ma dopo questa scelta è stato annunciato che Dragon Lee avrebbe fatto team con i ROH Tag Team Champions The Briscoes per affrontare i Villain Enterprises in un match valido per i ROH Six-Man Tag Team Championship.

Per quanto riguarda Bandido, che avrebbe dovuto affrontare Jay Lethal nel primo turno del torneo per il #1 contender al titolo mondiale a Final Battle, la ROH ha reso noto che ha riportato un infortunio al ginocchio e che il suo posto nella competizione sarebbe stato preso da PJ Black.

14,771FansLike
2,621FollowersFollow

Ultime Notizie

La puntata di Dynamite post All Out supera il milione di telespettatori

Approfittando dell'assenza di NXT e del primo episodio dopo la disputa di All Out, la AEW ieri ha registrato ieri i migliori...

Stabilita la data del match titolato tra Jon Moxley e Lance Archer

Nel corso di AEW All Out l'ex star della NJPW Lance Archer, vincendo la Casino Battle Royale, si è guadagnato una shot...

Annunciati sei match per la prossima puntata di Dynamite

La AEW, prima del main event dell'ultima puntata di Dynamite tra Mr. Brodie Lee e Dustin Rhodes, ha annunciato sei match per...

Jeff Hardy difenderà il titolo Intercontinentale domani a SmackDown

Il WWE Intercontinental Championship sarà in palio nella puntata di Friday Night SmackDown in programma domani sera. La compagnia...

Articoli Correlati