Roman Reigns rifiuterebbe posti non adeguati nella card

Dal suo ritorno in WWE ormai diversi mesi fa, Roman Reigns è stato oggetto di continuo e fruttuoso push. Il suo nuovo personaggio del Tribal Chief ha infatti suscitato un ottimo successo. Anche la sua influenza nel backstage è cresciuta e le sue storyline sono trattate con la massima cura in questo momento.

Durante la Wrestling Observer Radio, Dave Meltzer ha rivelato che Roman Reigns non andrà da nessuna parte nelle card degli show se non all’inizio o alla fine degli show.

Solo a inizio o fine show

“Normalmente metti la cosa più importante o per prima o per ultima. Questo è il grande argomento in questo momento con Roman Reigns. Roman Reigns sarà il primo o l’ultimo. Non andrà da nessun’altra parte. Non vuole andare [da nessuna parte], solo all’inizio o alla fine degli show. Preferisce queste collocazioni, perchè sono le più importanti, e non vuole andare ad esempio come penultimo o quartultimo incontro”

Ovviamente il concetto di “pretendere” va opportunamente mediato rispetto alla libertà che gli atleti hanno di condividere o concordare il piano creativo per il proprio personaggio. Nel caso di Reigns, tuttavia, si tratta di una libertà piuttosto alta. Non a caso la considerazione di Meltzer è effettivamente supportata dalla statistica: da diversi mesi, infatti, i match di Reigns sono collocati esattamente nelle posizioni accennate dal giornalista.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,944FansLike
2,611FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati