ROH: Risultati Supercard of Honor X

Ecco di seguito i risultati degli show ROH Supercard of Honor Night 1 e Night 2.

NIGHT 1:

– Pre-Show: Pretty Boy Killers sconfigge P-Dawg Mike Posey e Rafael King

– Bobby Fish sconfigge Christopher Daniels via submission con la ankle lock/grapevine

– Roderick Strong w/ Stokley Hathaway dsconfiggef Moose dopo ben tre jumping knees. Fish ha poi inseguito Strong dal ring

– Dalton Castle sconfigge Frankie Kazarian, Joey Daddiego, Cheeseburger, Donovan Dijack, e Adam Page con una Bang-a-Rang su Cheeseburger

– Kyle O'Reilly sconfigge Matt Sydal per sottomissione con una cross arm breaker

– Solo Darling e Mandy Leon sconfiggono Amber Gallows & Deonna Purrazzo per sottomissione

– Adam Cole sconfigge ACH con la brainbuster sul ginocchio, giudicato come un bel match dal pubblico presente nel palazzetto

– War Machine e the Briscoes sconfiggono All Night Express, Silas Young e Beer City Bruiser grazie a Mark Briscoe che effettua il pin vincente su Bruiser con la Froggy Bow

– Jay Lethal mantiene il ROH World Title ai danni di Lio Rish grazie alla Lethal Injection

– Ritorno di Colt Cabana che sfida Jay lethal, aggiungendo poi di essere felice dei viaggi fatti, cosa che lo ha portato a rifiutare diverse offerte, ma ha aggiunto che il titolo ROH è ciò che gli mancava per la sua carriera.

– Young Bucks sconfiggono i Motor City Machine Guns con la Meltzer Driver su Sabin. Glli Addiction giungono sul ring per fare piazza pulita, ma in salvo arrivano i Briscoes e tutti i team presenti sul ring colpiranno Daniels e Kazarian con dei superkick.
Lo show si conclude con un promo degli Young Buck.

NIGHT 2:

– Jay Lethal sconfigge Cheeseburger con la Lethal Injection

Dopo un lungo promo e in successione a quanto visto la sera prima viene stipulato un non-title match tra Lethal e Colt Cabana:
– Colt Cabana sconfigge Jay Lethal via con un roll-up; dopo il match Cabana prende il microfono per dire “è così che si torna” ricevendo una reazione positiva da parte del pubblico

– ACH & Matt Sydal sconfiggono ANX

– Donovan Dijak sconfigge Will Ferrera, dopo il match Joey Daddiego attacca Dijak

– Bobby Fish sconfigge Roderick Strong in un two-out-of-three falls match con il punteggio di 2-1 (L'1-0 va a Strong, Fish infatti viene distratto dall'arbitro e subisce poi un backbreaker; arriva il pareggio grazie ad un roll-up di Fish ed infine la vittoria arriva per sottomissione grazie alla sua finisher).

– P-Dog & Rafael King con un entourage parlano sul ring di Moose. Quest'ultimo arriva facendo piazza pulita del ring

– ROH World tag Team Championship match:
War Machine sconfiggono Young & Beer City Bruiser grazie al pin successivo la Fallout mantenendo così le cinture

– Dalton Castle sconfigge BJ Whitmer

– The Briscoes sconfiggono the Addiction, the Young Bucks e MCMG grazie alla Doomsday Device su Christopher Daniels

– Stokely Hathaway e annuncia un tag team match in cui Moose e Okada saranno nello steso team, senza però fornire ulteriori dettagli

– Kyle O'Reilly sconfigge Adam Cole in un No Holds Barred match

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati