Robert Roode si è operato

Robert Roode non asppare negli show televisivi della WWE da diversi mesi, per la precisione dallo scorso giugno. A giudicare dal suo recente post sui social, l’assenza sarebbe dovuta ad un infortunio, o quantomeno la necessità di sottoporsi ad un intervento chirurgico.

E’ stato lo stesso Roode, infatti, a rivelare di essersi sottoposto ad una operazione, e conseguentemente aver iniziato la riabilitazione. La foto pubblicata, con relativi ringraziamenti allo staff, ritrae la clinica ortopedica di Birmingham, in Alabama, utilizzata da diversi atleti WWE in passato. Robert Roode non ha specificato, come detto, se si tratti di infortunio o meno, ma soprattutto non ha indicato il tipo di intervento che ha dovuto sostenere; un dettaglio non da poco, considerando come ovviamente questo rende impossibile stimare i tempi per un suo possibile ritorno negli show WWE.

Le parole di Robert Roode

Sto tornando a casa dopo quello che spero possa essere un fruttuoso viaggio aBirmingham, Alabama. Un grosso ringraziamento a @southlakeortho e @andrew_report_medicine per essersi presi una gran cura di me questa settimana.

Un grazie speciale ai medici di prim’ordine Dr Michael Ellerbusch, Andrew Cordover e Charles Carnel

Naturalmente vi aggiorneremo qualora dovessero emergere ulteriori informazioni in merito.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,698FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati