Rob Van Dam critica il wrestling riguardo al movimento #SpeakingOut

Come tanti altri lottatori, anche Rob Van Dam ha usato Twitter per dire la sua riguardo alle notizie che stanno moltiplicandosi in queste ore riguardo al movimento #SpeakingOut.

Van Dam si stupisce del clamore delle rivelazioni, dal momento che a suo giudizio il mondo del wrestling è da tempo terreno fertile per queste abitudini, se non a pratiche peggiori, senza per questo sminuire l’importanza del movimento.

Quindi il “me too” si è infiltrato nel pro wrestling? C-A-A-Z-Z-O!! È come se dei mafiosi rivelassero cose su dei reati che hanno visto commettere. Abbiamo fatto molta strada dall’ambiente chiuso che eravamo una volta, ma il karma troverà il modo di recuperare comunque.

Qualcuno è stato critico con Van Dam, credendo inizialmente che il wrestler del Michigan stesse in qualche modo sminuendo il movimento. Invece l’obiettivo di Van Dam era evidenziare come certe pratiche sono sempre state presenti, alla pari di bullismo, nonnismo e tanto altro, e spesso giustificate o nascoste grazie all’impermeabilità del mondo del wrestling verso l’esterno.

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
14,791FansLike
2,616FollowersFollow

Ultime Notizie

Ulteriori dettagli sulla morte di Road Warrior Animal

Ulteriori dettagli sulla morte di Road Warrior Aniamal. Warrior si trovava in vacanza con la moglie per festeggiare il loro anniversario.

La Retribution risponde a CM Punk

La Retribution risponde a CM Punk, dopo il messaggio ironico che l'ex wrestler aveva scritto dopo il loro debutto in quel di Raw

Aggiornamento sulle condizioni di Charlotte Flair

Charlotte Flair ha fornito indirettamente un aggiornamento sulle sue attuali condizioni, in vista del suo - si spera imminente- rientro sul ring.

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Articoli Correlati