Road Dogg in ospedale per un attacco di cuore

Il WWE Hall of Famer Road Dogg, 51 anni, è stato ricoverato in ospedale giovedì sera tardi, probabilmente a causa di un attacco di cuore, secondo sua moglie, Tracy James.

Sul suo Facebook ha scritto:

“Voglio ringraziare tutti per le preghiere e i messaggi. Brian molto probabilmente ha subito un attacco di cuore nella tarda notte di giovedì dopo essere tornato da Orlando. Ha effettuato dei test e al momento stiamo aspettando i risultati. Ha anche visto uno specialista in reni e farà uno stress test.

“Ha sempre preso medicine [per la pressione sanguigna] per alti livelli di bp. Per favore, pregate che i risulati del test riportino una situazione che si possa aggiustare. Sono un disastro totale, ma sto cercando così duramente di essere positiva! Per favore pregate per Brian, si sente molto giù, e che Dio per favore guarisca mio marito così che possa tornare a casa! Grazie mille a tutti! “

Il successivo aggiornamento

Sempre sua moglie, ha fornito un aggiornamento circa lo stato di salute di Road Dogg:

“Solo un aggiornamento. Il dottore è appena entrato. I reni sono tornati liberi e lunedì è in programma un catetere cardiaco, poi determineranno cosa fare. Per favore, continuate a pregare per lui e per i suoi dottori. E per la nostra famiglia. Grazie a tutti e vi amiamo tutti! “

Road Dogg ha avuto una carriera memorabile in WWE, in particolare nel panorama di coppia insieme a Billy Gunn. I due formavano i New Age Outlaws, ed hanno vinto i titoli di coppia più volte. Brian James, questo il suo vero nome, ha anche vinto il titolo intercontinentale nella sua carriera da singolo. E’ entrato nella Hall of Fame grazie alla Degeneration X, stable di cui ha fatto parte a lungo.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,651FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati