Rivelato il motivo per il quale la WWE ha deciso di splittare le IIconics

Dopo cinque anni passati in WWE come tag team, da oggi in avanti Billie Kay e Peyton Royce prenderanno strade separate.

Nell’ultima puntata di Raw è andato in scena un tag team match tra le IIconics e la Riott Squad (Ruby Riott & Liv Morgan), dove le vincitrici avrebbero ottenuto una futura shot ai WWE Women’s Tag Team Championship, mentre il team perdente sarebbe stato obbligato a dividersi. L’incontro è stato vinto dalla Riott Squad grazie allo schienamento di Ruby su Billie Kay.

La decisione dello split delle due ragazze australiane è stata presa da Vince McMahon in quanto il Chairman della compagnia, come confermato in serata da Mike Johnson su PWInsider Elite, ha in programma un push in singolo per Peyton Royce.

Quest’avvenimento era stato in qualche modo anticipato da Dave Meltzer nella Wrestling Observer Newsletter, dove aveva riferito che durante un meeting tenuto il 31 luglio Vince, oltre a lodare il lavoro di Bayley come heel, aveva parlato di come vedesse due star in Bianca Belair e Peyton Royce.

Mentre Peyton prenderà quindi una direzione diversa rispetto al recente passato, ottenendo nelle prossime settimane un importante push, non è noto quali siano i piani per Billie Kay. Johnson ha escluso la possibilità che quest’ultima lasci la WWE, ma non che venga momentaneamente lasciata fuori dai programmi televisivi della compagnia per poi passare a SmackDown.

Durante il loro percorso in WWE, le IIconics hanno vinto una volta i WWE Women’s Tag Team titles: a WrestleMania 35 trionfarono in un fatal 4-way tag team match che includeva le Boss ‘n’ Hug Connection (Bayley & Sasha Banks), Nia Jax & Tamina e Beth Phoenix & Natalya, conquistando le cinture.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati