Risultati di EPW Total Honor

Lo show viene aperto da Axel Fury, che a causa di un infortunio non potrà lottare nel main event e difendere il titolo di campione. Arriva MVP, che lo obbliga a rendere vacante il titolo, e sancisce un match tra Red Devil ed Adrian Severe con in palio uno spot nel main event insieme a Eddie Edwards e Austin Aries, con in palio il titolo.

Red Devil sconfigge Adrian Severe in un match particolarmente combattuto e spettacolare e si guadagna la partecipazione al main event.

Mark Haskins sconfigge Nathan Cruz via Inverted Armbar in un No Disqualification match; una fase del match è stata disputata a contatto con il pubblico delle prime file.

MVP, corrotto economicamente, nomina nuovo General Manager della EPW Axel Fury, che come prima decisione inserisce lo stesso MVP nel main event per il titolo.

Red Scorpion viene sconfitto da Johnny Bono per l'interferenza di Axel Fury che lo colpisce con il Pedigree non visto dall'arbitro.

Rosita sconfigge Toni Storm e Nixon Newell via Roll Up in un Triple Threat match femminile.

AJ Styles sconfigge Christopher Daniels per 2-1 in un 2 Out of 3 Falls match (AJ per sottomissione via Calf Killer, Daniels per schienamento dopo il BME, AJ per schienamento dopo la Styles Clash)

Austin Aries sconfigge MVP, Eddie Edwards e Red Devil in un Fatal 4-Way match via Brainbuster su Devil conquistando il titolo EPW vacante. Al termine del match MVP, Axel Fury e Johnny Bono prendono la cintura, Aries li minaccia per farsela restituire e li insegue insieme a Devil e Edwards nel backstage. Il finale è stato particolarmente confuso, frutto con ogni probabilità di un imprevisto o imprecisione nel copione.

15,652FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati