Risultati della seconda serata di Rebellion

Nella notte è stata trasmessa su AXS TV la seconda serata di Impact Wrestling Rebellion, pay-per-view che originariamente sarebbe dovuto svolgersi il 19 aprile a New York ma che poi, a causa dell'emergenza coronavirus, è stato deciso di registrare nell'ultima sessione di tapings.

Ecco i risultati dello show:

Chris Bey batte Suicide, Trey Miguel e Rohit Raju tramite schienamento su Raju

Joseph P. Ryan batte Cousin Jake tramite schienamento

Full Metal Mayhem match
Rosemary batte Havok tramite schienamento

– Michael Elgin si presenta sul ring, tenendo un promo e dichiarando di voler essere incoronato campione mondiale a causa dell'assenza dell'Impact World Champion Tessa Blanchard e di Eddie Edwards (il main event del pay-per-view sarebbe dovuto essere un triple threat, ma sia la Blanchard che Edwards non hanno partecipato ai tapings). Mentre il ring announcer David Penzer sta per decretarlo nuovo campione, Elgin viene interrotto dall'arrivo di Moose, il quale si presenta con il vecchio TNA World Championship. I due, dopo uno scambio di battute, vengono interrotti da Hernandez, il che porta ad un triple threat tra i tre wrestler.

Moose batte Michael Elgin ed Hernandez tramite schienamento su Hernandez. Al termine del match Moose si è fatto annunciare da David Penzer come nuovo TNA World Champion.

https://twitter.com/status/status/1255421568445870080

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,941FansLike
2,608FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati