Riddick Moss avrebbe dovuto ricevere un importante push

Nella lista dei wrestler che negli scorsi mesi avrebbero dovuto ricevere un push in WWE figurava anche l’ex superstar di NXT Riddick Moss.

Voluto a Raw dall’allora direttore esecutivo dello show Paul Heyman, Moss debuttò nella puntata del 10 febbraio per un tag team match, assieme a Mojo Rawley, contro gli Street Profits, vincendo il 24/7 Championship la sera stessa.

Come rivelato da Sean Ross Sapp su Fightful Select, prima della pandemia di COVID-19 era previsto un importante push per l’atleta il quale però a marzo, in accordo con Heyman, si prese una pausa dai programmi della WWE. Moss decise infatti di restare vicino ad un membro della sua famiglia malato di fibrosi cistica, che a causa di questa malattia era più a rischio contagio.

Riddick Moss è tornato a lottare ad inizio luglio, apparendo da allora solamente a Main Event e a Raw Underground, ed è altamente probabile che i piani per uno push, complice l’allontanamento di Heyman dal ruolo di direttore esecutivo di Raw, siano stati accantonati.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter.
15,042FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati