Ric Flair si scusa con Charlotte dopo Raw

Dopo quanto accaduto a Raw, dove l’interferenza di Ric Flair ha causato la sconfitta della figlia Charlotte contro Payton Royce e Lacey Evans, il due volte hall of famer della WWE ha voluto pubblicamente chiedere scusa alla figlia sui social network.

Scusami se ho fatto casino, non è stata la prima volta e probabilmente non sarà l’ultima. Ma un legame tra un padre e una figlia è indistruttibile. Grazie per avermi permesso di farti visita!

Poco dopo è arrivata anche la replica di Charlotte, del tutto conciliante verso il padre:

Non potrei mai restare arrabbiata con te. Il mio amore per te è grande quanto il cielo, papà

Un finale fuori programma?

Come abbiamo visto, il match a Raw è terminato a causa di una interferenza di Ric Flair, presente a bordo ring, ai danni di sua figlia Charlotte; la stessa campionessa di coppia ha poi reagito in malo modo contro il padre, quasi a suggerire un suo improvviso turn a heel.

In realtà, secondo alcune indiscrezioni riferite da Brian Alvarez, si è trattato ‘semplicemente’ di un segmento che non è andato secondo quanto prevedeva il copione dello show. Ric Flair avrebbe dovuto infatti provare a interferire a favore delle attuali campionesse di coppia, e Charlotte avrebbe dovuto redarguire il padre per manifestare la volontà di vincere in modo pulito, senza aiuti. A quel punto il finale sarebbe stato lo stesso di quanto visto, ovvero Charlotte distratta per redarguire il padre ed il conseguente roll-up che ha portato alla vittoria della Royce e della Evans. Uno scenario che ad una sommaria analisi sarebbe risultato, in effetti, molto più coerente con le storyline ed i personaggi.

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,976FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati