Rhea Ripley è dovuta tornare in Australia

L'ex NXT Champion Rhea Ripley, fresca di sconfitta a WrestleMania 36 contro Charlotte Flair con conseguente perdita del titolo, potrebbe rimanere lontana dai programmi televisivi della compagnia per un po' di tempo.

Come riportato in serata su PWInsider Elite, la ragazza è dovuta tornare ieri in Australia per rinnovare il suo visto lavorativo, scaduto negli ultimi giorni. A causa dell'emergenza coronavirus nei vari Paesi, è impossibile sapere al momento quando Rhea Ripley potrà tornare negli Stati Uniti, ma sicuramente sarà costretta a saltare i tapings di Raw, SmackDown e NXT che si terranno questa settimana in Florida. Come speculato dal suddetto sito, è possibile che l'imminente scadenza del suo visto sia stata una delle motivazioni (se non la principale) che ha portato la WWE a decidere di far vincere a Charlotte Flair l'NXT Championship.

Riguardo il match tra le due dello Showcase of the Immortals, Mike Johnson ha aggiunto che il producer dell'incontro è stato il cinque volte NWA World Heavyweight Champion Adam Pearce.

14,532FansLike
2,606FollowersFollow

Ultime Notizie

Lieve contusione per Jon Moxley

L'attuale Campione della AEW Jon Moxley ha subito un leggero infortunio, da lui stesso comunicato tramite twitter. Si tratta di una contusione,...

Messaggio di Drew McIntyre contro il cyberbullismo

In una intervista rilasciata a Sportskeeda, l'attuale Campione WWE Drew McIntyre ha risposto ad una domanda sul cyberbullismo, materia purtroppo tristemente attuale...

Stipendi tagliati per arbitri e produttori WWE

Proseguendo la politica di riduzione drastica dei costi a causa delle mutate condizioni economiche dopo l'emergenza Covid, la WWE avrebbe deciso un...

Il writer licenziato dalla WWE aveva avuto un diverbio con Vince McMahon?

Emergono ulteriori dettagli in merito al licenziamento a sorpresa di Chris De Joseph, uno dei writer di lungo corso della WWE. ...

Articoli Correlati