Rene Duprée parla di Heyman, Punk e JBL

L'ex Superstar WWE Rene Duprèè è apparso come sapete al Two Men Power Trip of Wrestling podcast. Durante l'intervista, di cui vi abbiamo già riportato uno stralcio, il francese ha anche parlato del suo lavoro con Paul Heyman, CM Punk e di JBL.

Lavorare con Paul Heyman e CM Punk in OVW:“Heyman era in OVW ed io ero in uno dei miei periodi di pausa, ma comunque ci andavo per tenermi in forma. Spesso teneva dei meeting nel backstage e diceva 'Ragazzi, io sarò qui dalle 10 di sera e chiunque è il benvenuto'. Beh, non venne nessuno tranne me e Punk. Eravamo gli unici due che ci andavano perchè io volevo assimilare il “genio” di Paul. Ci chiese cosa rende grande un promo ed io dissi che era semplice, perchè bastava prendere quello che ti davano e “sparare” (shoot, ndr) su di esso con il cuore. Beh, cosa ha reso Punk così over? Il fatto di shootare. Forse lo sapeva già da prima che lo dicessi o forse no, ma comunque era soprappensiero quando lo dissi. Heyman mi ha guardato ed ha iniziato a ridere. Prendetela come volete. Il termine “genio” è usato troppo liberamente.”

Su JBL che è ancora coinvolto in WWE data la sua reputazione e come spera che i talenti di oggi abbiamo un'esperienza migliore:“Fanno affari in un certo modo lì. Penso che le mansioni per tipi del genere (JBL) siano fatte apposta per testare la sua pazienza prima che scoppi. Penso faccia tutto parte del piano. Probabilmente tutto ciò è cambiato, io manco da lì da nove anni quindi è probabile che sia diverso. Dovrebbe essere il posto migliore in cui lavorare, ed è il sogno di molte persone. Solo che il fatto di dover lavorare con degli s*****i e di dover restare per forza perchè è l'unico posto in cui puoi stare ti prosciuga. Probabilmente è cambiato, ma lui è ancora lì quindi buon per lui. Probabile che fosse anche peggio, perchè ho sentito molte storie di persone che c'erano prima di me riguardo alle s*******e che le persone hanno dovuto passare. Ottimisticamente è cambiato ed i ragazzi che ci sono oggi hanno un'esperienza migliore della mia.”

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,655FansLike
2,633FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati