Reazione del backstage TNA al nuovo contratto TV

La TNA, come già scritto in newsboard, ha firmato un nuovo contratto televisivo con Destination America, network facente parte del gruppo Discovery.

Pare che il nuovo contratto sia stato accolto entusiasticamente nel backstage della compagnia di Dixie Carter. Secondo alcune fonti interne l'ansia per il contratto televisivo – già deciso qualche settimana fa e finalizzato negli ultimi giorni – sarebbe svanita completamente, e la TNA sarebbe già al lavoro su nuovi copioni, su programmi mirati per lo sviluppo dei propri talenti e sulle nuove registrazioni.

Tali registrazioni saranno eseguite nella settimana del 15 dicembre nel Midwest, e la prenotazione del Manhattan Center per la settimana del 6 gennaio potrebbe essere disdetta.

Altra nota, molto importante, è che sembra che Destination America voglia puntare molto su Impact Wrestling, e che Dixie Carter avrebbe già chiarito di non accontentarsi di due sole ore di Impact a settimana, ma di volere più show in programmazione.

14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Risultati della quinta giornata della Road to Power Struggle

Continua la marcia della NJPW verso Power Struggle.

Questa sera Full Gear 2019 in onda Sky Sport

Questa sera Sky Sport trasmetterà integralmente il Pay Per View della AEW Full Gear 2019. Otto match in programma, molti dei quali decisamente gradevoli

Jake Hager rimane imbattuto in Bellator

Al termine di un incontro estenuante, Jake Hager vince il suo terzo incontro in Bellator e rimane imbattuto con la promotion di MMA.

Marty Scurll rimosso dal sito web della Ring Of Honor

Marty Scurll, tra i wrestler chiamati in causa durante lo #SpeakingOut movement, è stato rimosso dal sito web della ROH.

Articoli Correlati