Raw è stato riscritto all'ultimo?

Stando alle indiscrezione trapelate da Brad Shepard, ancora una volta la puntata di Raw andata in onda stanotte ha subito una riscrittura all'ultimo minuto.

Il giornalista ha comunicato la cosa nel pomeriggio americano, ad una manciata di ore dalla messa in onda, citando una fonte interna. Da Shepard l'unico dettaglio emerso con chiarezza è stata una decisione riguardo al minuto di silenzio da fare in memoria delle vittime delle stragi di El Paso e Dayton e un video tributo in ricordo di Harley Race (che sarà probabilmente mostrato a SmackDown Live). Il conduttore del “Oh, You Didn't Know Radio Show” ha però raccolto conferme su parecchie voce che cominciavano a circolare nella giornata di ieri.

https://twitter.com/status/status/1158509718773620736

https://twitter.com/status/status/1158522650555297793

https://twitter.com/status/status/1158383155767889920

Shpeard, insieme ad altri, ha riportato una confusione generale nel backstage, in parte dovuta anche al fatto che pare che Brock Lesnar sia arrivato molto tardi all'arena e la cosa avesse messo in dubbio il segmento che lo avrebbe visto coinvolto. Tra le altre indiscrezioni, la più insistente voleva Vince non soddisfatto del video pubblicato sui canali social dalla WWE dell'arrivo di Samoa Joe all'aeroporto: secondo le voci, Vince l'ha ritenuto un po' fiacco e giudicava scarso l'interesse che aveva suscitato (motivo per cui la multa non è stata citata in puntata). Il promo fatto a Joe a inizio puntata è stato modificato per far sì che il samoano se la prendesse con Michael Cole, professando la sua innocenza riguardo all'attacco a Roman Reings con maggiore visibilità. In generale alcuni addetti ai lavori hanno rilevato un andamento ondivago sulla questione, come se si sia deciso di velocizzare alcuni punti: la WWE che ha pubblicato un aggiornamento (in kayfabe) sull'indagine interna a ridosso della puntata; Roman Reigns, su Twitter, per giorni si è detto convinto che si trattasse di un incidente e poi si è mostrato improvvisamente volonteroso di cercare la verità sull'accaduto, tuttavia ha cambiato idea 4 ore prima della presunta indagine della federazione.

Un'altra delle modifiche – sempre stando alle voci non confermate – pare sia stata la scelta di anticipare il Fatal 4-Way Mach per i Women's Tag Team Championship originariamente previsto per SummerSlam. Le Kabuki Warriors e le Campionesse avrebbero dovuto solo far parte di un segmento che ufficializzava l'incontro in vista del PPV. Un discorso analogo è stato fatto per il coinvolgimento di Trish Stratus, che nella prima scrittura della puntata sarebbe dovuta intervenire a fermare Natalya ma non essere inserita in un match: in molti hanno infatti sottolineato come non solo la situazione nel finale dell'incontro sia risultata confusa e forzata, ma anche come Stratus, in fin dei conti, non sia mai entrata nel match. Infine anche lo scontro tra Rey Mysterio e Andrade sarebbe stato anticipato, con i due messicani che avrebbero dovuto essere uno dei match “non annunciati” di domenica (anche se, probabilmente, con un minutaggio inferiore rispetto a quello concesso ieri sera).

Daniele La Spina
Una mattina ho visto The Undertaker lanciare Brock Lesnar contro la scenografia dello stage. Difficile non rimanere incollato. Per Tuttowrestling: SmackDown reporter, co-redattore del WWE Planet, co-presentatore del TW2Night!. Altrove telecronista di volley, calcio, pallacanestro, pallavolo e motori.
15,045FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati