Raw 10/12-Preview dello show

Dopo aver registrato il Tribute to the Troops domenica notte, lo staff della WWE si dirige al Prudential Center di Newark, nel New Jersey, lunedì per l'episodio di Raw di questa settimana, il quale porterà al PPV TLC.

Per gli spettatori della WWE che guardano solo Raw, la storia dello show si impronterà su un cambio di rotta dell'ultimo minuto del main event del PPV per il secondo mese consecutivo. Questo mese, CM Punk non riuscirà a difendere il suo titolo contro Ryback ed il nuovo main event vedrà affrontarsi il team composto da Ryback e dal Team Hell No e lo Shield in un 6-man Tag Team TLC match, il primo della storia che si concluderà per schienamento o sottomissione non essendoci niente in palio in questa contesa.

Punk dovrebbe comunque apparire a Raw dopo l'operazione della scorsa settimana ed il suo ruolo sarà focalizzato principalmente sulle sue apparizioni televisive dato che l'attuale WWE Champion, che oggi festeggia il suo 386º giorno da campione, non parteciperà al PPV.

Anche il Chairman della WWE Vince McMahon è pubblicizzato per Raw, poiché la WWE proverà a migliorare i suoi ratings televisivi stagnanti con questa mossa. Sfortunatamente per la WWE, Raw dovrà competere contro uno dei migliori confronti del Monday Night Football di tutta la stagione dell'NFL, che vedrà scontrarsi due dei migliori team dell'AFC (i New England Patriots e gli Houston Texans – ndr).

Un altro nome che potrebbe apparire a Raw è quello di Mick Foley, che ha partecipato ai tapings televisivi del Tribute to the Troops domenica notte a Norfolk, in Virginia. Foley ha lasciato intendere la sua partecipazione in un tweet postato domenica notte: “Attenzione: a causa di un viaggio notturno di otto ore e di una sveglia tra tre ore, non ci sarà nessuna #PromozioneDelGiorno per il Regno Unito e l'Australia. Godetevi un giorno libero da promozioni!”. Stando a Google Maps, la distanza in auto da Norfolk a Newark è di 6/7 ore, a seconda del percorso.

Al momento l'unico argomento proposto per Raw è il ruolo da social media ambassador dei Muppet. Non si sa ancora cosa twitteranno i loro “conduttori”, ma il loro coinvolgimento è mirato a promuovere il Tribute to the Troops che andrà in onda questo mese, il 19 su USA Network ed il 22 su NBC.

Pubblicizzati per il pubblico live del Prudential Center ci sono due main event, con Punk vs Ryback per il WWE Title (certamente soggetto a cambiamenti) ed un Tag Team match tra John Cena & Sheamus e Dolph Ziggler & Big Show.

Elemento da promuovere per la WWE sarà il concerto in PPV dei Rolling Stones, che si svolgerà nello stesso edificio sabato 15 dicembre. Quindi la WWE terrà il PPV TLC il 16 dicembre da Brooklyn, New York.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,790FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Jon Moxley difenderà l’AEW World title oggi a Dynamite

Annunciato un importante cambio alla card di Dynamite: questa notte Jon Moxley difenderà l'AEW World Championship contro Eddie Kingston.

Lance Archer positivo al COVID-19

Il #1 contender al titolo mondiale della AEW Lance Archer ha comunicato su Twitter di essere risultato positivo al COVID-19.

Annunciato il terzo match della card di NXT TakeOver

Il General Manager di NXT William Regal ha ufficializzato in serata il terzo match titolato della card del prossimo TakeOver.

Risultati della terza giornata del G1 Climax 30

Dopo alcuni giorni di pausa è ripresa questa mattina la trentesima edizione del G1 Climax: ecco i risultati della terza giornata del torneo.

Articoli Correlati