Randy Orton guadagna popolarità nel backstage

Un episodio nel backstage della WWE avvenuto in Iraq durante il Tribute To The Troops e che ha coinvolto Randy Orton, Umaga, Shawn Michaels e Triple H ha fatto salire alle stelle la popolarità del Legend Killer tra i suoi colleghi.

In pratica Umaga aveva i pantaloni da combattimento con i colori che li facevano rassomigliare troppo a quelli di Triple H, che non voleva dunque che il Samoan Bulldozer li usasse. Umaga però si era impuntato a volerli utilizzare sul ring, ma quando fece per uscire in scena trovò Shawn Michaels a bloccarlo.

A questo punto l'unico ad aver preso le difese di Umaga è stato Orton, che si è schierato dalla sua parte opponendosi a The Game e HBK e sostenendo le tesi del samoano ha impedito che la situazione degenerasse in favore degli ex D-Generation X.

L'episodio ha fatto entrare il Legend Killer nelle grazie di tutti gli altri componenti del roster, perchè ha fatto una cosa che molti non avrebbero mai osato fare visto che rischiava di comportare la perdita del lavoro.

Source: Prowrestling.com

15,941FansLike
2,609FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati