Preoccupazione in TNA per la promotion di JJ

Come già riportato, la presidente TNA Dixie Carter ha tenuto un meeting con i dipendenti del quartier generale di Nashville la scorsa settimana. A tal proposito, la compagnia inizia a dirsi preoccupata della nascita della Global Force Wrestling, la nuova promotion fondata da Jeff Jarrett. Voci sostengono che al suddetto meeting si sia parlato dei motivi per cui il morale all'interno della compagnia fosse molto basso. Negli ultimi giorni, sono però emersi nuovi dettagli riguardo alle discussioni tenute durante la riunione stessa. Dixie avrebbe chiesto ai suoi dipendenti i motivi per cui la TNA non avesse ritenuto opportuno essere presente durante il weekend di WrestleMania XXX a New Orleans, sottolineando la presenza di Jarrett e come egli abbia “tirato fuori qualcosa dal nulla” durante quel periodo.

Altri motivi di preoccupazione verso la GFW sono dati dal fatto che molti ex dipendenti TNA, ritenuti ottimi lavoratori durante la loro permanenza nella federazione della Carter, stanno ora lavorando con Jarrett. Oltre ad Hermie Sadler (conduttore del segmento Hermie's Hot Seat per la TNA ed ex pilota NASCAR, ndr.), un altro ex dipendente TNA che ora presta i suoi servigi a JJ è Chris Thomas, di cui si parla un gran bene come PR.

Dario Rondanini
Grandissimo appassionato di wrestling che segue dal 2003, grazie a Tuttowrestling ha avuto la possibilità di vedere dal vivo diversi show WWE e non. Si occupa dei report di Impact Wrestling, ma dà una mano un po' ovunque, anche con editoriali, podcast e news.
15,941FansLike
2,606FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati