Possibile ritorno in WWE per gli Authors of Pain

Secondo le ultime indiscrezioni, sembrerebbe non arrestarsi la campagna della WWE per riportare nel roster diversi atleti licenziati nel recente passato. Come diversi altri casi recenti, stiamo parlando di atleti che hanno dato il meglio nel periodo a NXT con Triple H, ovvero gli Authors of Pain.

Secondo Fightful, infatti, ci sono state discussioni sul ritorno in azienda dei due componenti degli AoP, ovvero Akam e Rezar. Si è parlato anche del ritorno di quello che è stato il loro manager a NXT, ovvero Paul Ellering.

Il grande periodo a NXT, poi lo stop

Come capitato a diversi atleti successivamente licenziati, il periodo migliore degli Authors of Pain è stato quello a NXT.

Nel brand di sviluppo della WWe, infatti, gli Authors of Pain hanno vinto sia i titoli di coppia che il Dusty Rhodes Tag Team Classic nel 2016, ma soprattutto hanno disputato alcuni tra i migliori incontri della categoria tag, non soltanto per quanto riguarda NXT. Dopo il passaggio nel main roster nel 2018, sono stati anche campioni di coppia di Raw.

Il team fu rimosso dagli show televisivi a causa di un infortunio al tricipite per Rezar, e da allora non ha fatto più ritorno in WWE. Recentemente, Paul Ellering ha dichiarato al podcast “Two Man Power Trip of Wrestling” che c’erano piani per il loro ritorno in televisione, che però ovviamente furono accantonati, fino all’abbandono definitivo. In base a queste indiscrezioni, potrebbe dunque trattarsi dell’ennesimo “colpo” di Triple H da quando è stato nominato responsabile del team creativo della WWE.

Andrea De Angelis
Andrea De Angelis
Appassionato di Wrestling da diversi anni, tra i suoi preferiti Undertaker, The Rock e Kurt Angle. Cura la sezione notizie del sito
15,941FansLike
2,679FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati