Per Bruce Prichard non vale “l’editto” della WWE

Bruce Prichard, il direttore esecutivo di Raw e SmackDown, sta portando avanti il suo podcast perdonale, Something to Wrestle with Bruce Prichard, cosa che teoricamente sarebbe vietata dal famoso “editto” della WWE, che vieta di mantenere canali social privati.

Peraltro, Prichard è un dipendente della WWE, non un performer indipendente come invece sono considerati i lottatori. Ls regola, dunque, dovrebbe valere ancor più per lui rispetto ai wrestler.

Una eccezione concordata per Bruce Prichard

Secondo Dave Meltzer, che ne ha parlato nell’ultima edizione della Wrestling Observer Radio, questa apparente contraddizione è stata sollevata da alcuni talenti nel backstage. Meltzer ha però detto che,prima di firmare il suo contratto, Prichard ha chiarito che voleva mantenere attivo il suo podcast. Secondo quanto riferito, Vince McMahon non si sarebbe opposto, a condizione che all’interno del podcast non si parlasse esplicitamente dell’attuale prodotto WWE.

Meltzer ha detto che alcuni talenti sono particolarmente invidiosi della situazione di Prichard: non solo ha tutti i vantaggi di un dipendente e non un collaboratore “occasionale”, ma può anche realizzare le sue entrate extra. Cosa che, come abbiamo visto con il licenziamento di Zelina Vega, non è. onsentito ad altri.

Come già vi abbiamo detto ieri, la tematica interessa una grossa fetta di atleti. Se una piccola parte ha firmato contratti in tempo di concorrenza AEW abbastanza vantaggiosi, per tutti gli altri le entrate extra ottenute da piattaforme come Twitch erano un buon modo per arrotondare.

Non deve stupire, tuttavia, la particolarità del rapporto tra Bruce Prichard e Vince McMahon: i due si conoscono da decenni, e le prime apparizioni on screen di Prichard con la WWE risalgono addirittura alla fine degli anni 80.

UN ANNO DI WWE A 24,90 EURO: CLICCA QUI E APPROFITTA DELL’IMPERDIBILE OFFERTA!

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,815FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Per Bruce Prichard non vale “l’editto” della WWE

Bruce Prichard continua la produzione del suo podcast personale. Una violazione del famoso "editto" della WWE? Apparentemente no

Wrestler indipendente offende Eddie Guerrero

Durante un match dello scorso weekend per uno show indipendente, un wrestler ha offeso pubblicamente Eddie Guerrero.

Kane scettico in merito ad un ipotetico ritorno sul ring

Kane ha risposto ad una domanda in merito ad un suo eventuale ritorno sul ring, dimostrandosi piuttosto scettico al riguardo

Doc Gallows: “L’atmosfera nello spogliatoio in WWE è migliorata molto”

Doc Gallows parla di come l'atmosfera nello spogliatoio è cambiata.

Articoli Correlati