Paul Orndorff: l'HOF parla di Piper, Hogan e altro

Il WWE Hall of Famer “MR.Wonderful” Paul Orndorff è apparso recentemente alla trasmissione THE 2 MAN POWER TRIP OF WRESTLING. Ecco alcuni stralci dell'intervista:

Cosa ha imparato lavorando con Rowdy Roddy Piper:
“Roddy era nel business da più tempo di me ed io ho iniziato prima di quando avrei dovuto. Roddy era un ragazzo intelligente. Io ho usato il mio corpo, Piper tantissimo del suo cervello. Avrei desiderato fare quello che lui faceva nelle interviste e il modo con cui lui faceva le cose, e le ho fatte. Ho provato ad essere come lui durante le interviste; avevo quel fuoco nel cuore ed ero uno di quei tipi di che qualsiasi cosa tu facessi, io l'avrei fatta meglio di chiunque altro; e sento di aver fatto così in molti casi.”

Hulk Hogan: situazione corrente e rapporto con lui:
“Lasciami dire una cosa qui, ora. Non mi interessa e non so cosa abbia fatto. Quando è arrivata questa ondata addosso a lui, l'ho amato con un fratello che odi. Tutti noi abbiamo un fratello che qualche volta amiamo e qualche volta odiamo, ma io non lo odio per niente di ciò che ha fatto! Mi ha costruito come personaggio e mi ha aiutato a portarlo avanti. Ero per lui molto di più di quanto lui lo fosse per me, ma l'ho portato ad un livello più alto quando abbiamo combattuto, perché non c'era nessuno che avesse l'intensità e il fisico che avevo io.”

I rumors che lo volevano un sostituto di Andrè the Giant a Wrestlemania 3:
“Ad essere onesto, non ricordo sinceramente. Probabilmente lo era. Se lo hai sentito dipende da chi, come lo hai sentito e chi ha diffuso questa notizia. La mia memoria non è certamente la migliore in questo momento a causa del cancro, delle radiazioni e delle cure a cui sono sottoposto. Ma avrei fatto qualsiasi cosa mi avessero chiesto.”

L'intervista intera la potete trovare qui

15,655FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati