Paul Heyman parla di Goldberg, Daniel Bryan, altro

Paul Heyman è stato intervistato da Barstool Sports per promuovere il match di Brock Lesnar a WrestleMania e l'introduzione di Goldberg nella Hall of Fame. Ecco alcuni estratti.

Sul suo rapporto con Bill Goldberg: “Non so come definirlo. Posso dirti che sicuramente ho grande rispetto per lui, sia come personaggio sia come uomo. Vederlo con la sua famiglia, ti fa capire che tipo di padre vorremmo avere tutti o quale vorremmo diventare, è di esempio.”

Sul ritorno di Daniel Bryan: “Mi ha commosso l'annuncio del ritorno di Daniel Bryan, perchè da quando i dottori gli hanno detto che era costretto a ritirarsi, si capiva che l'unico modo in cui lui si immaginava, era salire di nuovo sul ring. Quindi si capiva che Bryan ha vissuto non solo giorno per giorno, ma anche ogni minuto, ogni singolo istante, ogni respiro finalizzato a tornare sul ring. Vedere Bryan ricevere di nuovo il permesso di lottare e avere un'opportunità che era considerata quasi come un miraggio è emozionante, perchè intanto lo merita davvero come essere umano, e seconda cosa lo merita come performer e infine, vedere una persona che lavora così tanto per andare contro ad ogni pronostico, battere il sistema e tornare dopo tutte queste avversità ti fa pensare che si può sempre trovare un modo per riaffermarsi nella vita. Personalmente mi ricorda che se vuoi qualcosa in modo così forte, puoi farlo succedere, non importa quanti pronostici hai contro di te.”

Su dove collocherebbe la fine della streak di Undertaker per mano di Lesnar tra i migliori momenti della storia della WWE:“Penso che la streak di Undertaker che viene interrotta da Brock Lesnar sia il momento migliore di questa generazione della WWE. E' stata anche la prima WrestleMania trasmessa dul WWE Network, questo mostra il potenziale di pubblico che non può assolutamente perdersi questo evento e quello nello specifico è diventato un PPV da vedere. E' stata la più grande vittoria che chiunque potesse ottenere in WWE e sicuramente l'apice nella carriera di Brock Lesnar, che ha portato al più grande shock in WWE. Al di là di questo, penso che vedere questa scena dal vivo sia stato qualcosa che chiunque era in quello stadio quella notte si ricorderà per sempre. Ormai nessuno si chiederà più -dove eri quando Kennedy fu assassinato?- oppure -cosa stavi facendo quando il primo uomo è andato sulla luna?-. Ora penseremo, dove eravamo quando Brock Lesnar ha conquistato la streak di Undertaker?”

14,799FansLike
2,615FollowersFollow

Ultime Notizie

Dana Brooke è una nuova superstar del roster di Raw

Dopo il recente passaggio di Mandy Rose, anche Dana Brooke si è aggiunta ufficialmente al roster di Monday Night Raw.

Aggiunti due match al prossimo episodio di Dynamite

La card della prossima puntata di Dynamite si è arricchita in serata di due ulteriori match, tra cui uno dell'AEW World Champion Jon Moxley.

Risultati della sesta giornata del G1 Climax 30

Al termine della sesta giornata del G1 Climax 30, due dei partecipanti del Blocco B sono ancora a punteggio pieno.

C’è stato un ritorno a Raw

Nel corso dell'ultima puntata di Raw Robert Roode ha fatto il suo ritorno nello show rosso, il canadese ha affrontato Drew McIntyre.

Articoli Correlati