Paul Heyman: “la TNA non è pronta per me!”

Paul Heyman ha recentemente rilasciato una intervista a MMA Hour Live, parlando molto del recente interessamento della Total Nonstop Action Wrestling alle sue prestazioni, per prepararsi a Hard Justice, e non solo.

Heyman ha confermato che la TNA lo cerca già da diverso tempo, ma ha dato importanza alle loro offerte solamente quando è stata Dixie Carter in persona a tentare di convincerlo, offrendogli tra l'altro molta liberta creativa e la possibilità di collaborare attivamente con SpikeTV.

Eppure Heyman, ha rifiutato categoricamente. Il motivo è, in parole povere, che la TNA non è pronta per le sue idee, che vedrebbe uno stile più MMA nello show. Inoltre, critica Heyman, la TNA cerca continuamente soluzioni a breve termine, mentre Heyman porterebbe in TNA un progetto di cambiamento grosso che richiederebbe molto tempo, più di quanto la Carter potrebbe accettare.

Heyman, infine, non ha perso tempo a criticare la gestione dello show, e soprattutto il suo continuo presentare nomi di una certa età nelle storyline principali dello show. Prendendo in considerazione l'ultima puntata di iMPACT!, ha criticato molto il fatto che il match tra i Beer Money e i Motor City Machine Guns non sia stato presentato al pubblico con la giusta importanza, perdendo così l'opportunità di vendere al pubblico un prodotto più nuovo. Invece, sempre stando alle sue parole, si è preferito vendere un prodotto dove un cinquantenne (Hogan) ringrazia un gruppo di quarantenni (gli EV2.0), e il tutto finisce con un pestaggio ordito da un sessantenne (Ric Flair).

14,815FansLike
2,610FollowersFollow

Ultime Notizie

Jim Ross parla dell’eccessiva durata dei match

Secondo Jim Ross, i match nel wrestling attuale tendono ad essere troppo lunghi.

Risultati delle registrazioni della prossima puntata di Dynamite

Sono emersi online i risultati dei tapings del prossimo episodio di Dynamite, registrato dalla AEW due giorni fa a Jacksonville.

Shorty G torna ufficialmente al suo vecchio ring name

Ritorno al passato per Shorty G, che nell'ultima puntata di SmackDown ha deciso di tornare a riutilizzare il suo vecchio ring name.

Eric Bischoff: “Al wrestling attuale mancano storie”

Eric Bischoff discute della mancanza di storyline di livello nel wrestling attuale.

Articoli Correlati