Paul Heyman era poco convinto a tornare in televisione

Paul Heyman ha recentemente parlato con Justin Barrasso di Sports Illustrated e ha rivelato che inizialmente aveva dei dubbi sul ritorno a un ruolo negli show televisivi, quando la WWE lo ha riportato con il WWE Universal Champion Roman Reigns.

Heyman ha ammesso di essere stato molto riluttante a fare qualsiasi cosa nel mondo del wrestling come manager o personaggio televisivo in generale, dopo la sua lunga “corsa” di successo con Brock Lesnar. Ha detto che c’erano pochissime possibilità di un ritorno del suo personaggio on screen.

“Non posso iniziare senza trasmettendovi quanto fossi riluttante a fare qualcosa in questo settore i diciotto anni che ho trascorso insieme a Brock Lesnar“, ha detto Heyman. “Guardate i nostri successi: un regno di 500 giorni consecutivi come campione, diversi titoli del mondo, la più grande e storica vittoria nella storia dell’intrattenimento sportivo, ovvero la conquista della Streak di Undertaker a Wrestlemania. C’erano pochissime possibilità che io tornassi sullo schermo…

Reigns era davvero l’unico

Heyman ha detto che Reigns era l’unico che poteva riportarlo in TV per un nuovo ruolo senza Lesnar.

Per me, per proseguire, davanti alla telecamera, la “vita” dopo Brock Lesnar, l’unico richiamo che poteva sedurmi anche solo a tentare un obiettivo così impossibile era farlo con qualcuno che avrebbe vissuto la propria vita alla ricerca di raggiungere quell’impossibilità, e questo è Roman Reigns “, ha rivelato Heyman. “Ed è per questo che chiunque, davvero chiunque dovrebbe guardare con attenzione Roman Reigns. Per ogni micro-momento in cui è nell’inquadratura, stai assistendo alla ricerca della più grande carriera di tutti i tempi negli annali dello sport, negli annali dell’intrattenimento e negli annali dell’intrattenimento sportivo “.

“Continuatelo a guardare perché non è per sempre“, dice Heyman. “È un’opportunità rara, e dura solo finché Roman Reigns decide che dovrebbe durare. C’è un insieme di lavoro congiunto che non troverà mai un qualcosa di analogo, e c’è una forza trainante, una visione, un sogno, un desiderio, un desiderio e un desiderio di realizzare qualcosa di importante.

Il nostro obiettivo è chiaro. Mettete insieme ‘Stone Cold’ Steve Austin, The Rock, The Undertaker, Shawn Michaels e Bruno Sammartino, tutti nomi che vanno perfino oltre l’iconico; considerateli tutti insieme e non saranno in grado di raggiungere il livello che Roman Reigns riuscirà a raggiungere. Questo è l’obiettivo qui. Lo dico come artista pubblicitario; Lo dico come ‘consigliere speciale’ del ‘capo tribù’, ma non c’è clamore in questo, è ciò che chiamo una frase shoot

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore
15,697FansLike
2,632FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati