Paul Heyman-Altre indiscrezioni sul suo ritorno

Dopo lo scioccante ritorno in WWE di Paul Heyman come “rappresentanza legale” di Brock Lesnar nella puntata di RAW della scorsa notte, PWInsider.com riporta che quella di Heyman non è un'apparizione one night only, e l'ideatore dell'ECW dovrebbe apparire periodicamente in WWE fino ad agosto. Con Lesnar che ha un contratto organizzato solo per un certo numero di apparizioni al mese (nonostante la storyline a RAW che dice che Lesnar ha chiuso con la WWE), l'assunzione di Heyman potrà così mantenere viva la storyline che coinvolge The Next Big Thing anche quando quest'ultimo non potrà apparire live.

Come è previsto, Heyman dovrebbe continuare ad apparire come rappresentante legale di Lesnar anche per i prossimi mesi, incluso il match che dovrebbe coinvolgere Lesnar e HHH a Summerslam. Nonostante ciò, le apparizioni di Heyman dovrebbero concludersi nel mese di agosto.

Paul Heyman ha deciso di tornare in WWE per questo periodo per diversi motivi: fare qualcosa di nuovo su basi che già conosce, ricostruirsi un nome nel wrestling business, lavorare con persone con cui riesce a trovarsi in sintonia e di cui si preoccupa e, ovviamente, tirare su qualche soldo. Il ritorno di Heyman negli show televisivi è stato programmato nelle ultime settimane e non era parte del piano originale per il ritorno di Brock Lesnar.

15,941FansLike
2,599FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati