Passo indietro della WWE sul Network?

Il protagonista in negativo dei dati finanziari annunciati oggi dalla WWE è stato il WWE Network, che ha registrato un calo degli iscritti del 10% nell'ultimo trimestre 2019.

A tal proposito, diversi giornalisti hanno posto a Vince McMahon delle domande in merito al futuro del Network stesso, anche in considerazione di questi dati. Il Chairman della WWE ha risposto dichiarando come la compagnia stia valutando, oltre all'espansione nei mercati asiatici, anche un nuovo modello di business legato al WWE Network, che possa prevedere delle caratteristiche gratuite ed altre premium.

Dietro tali dichiarazioni, secondo alcuni potrebbe esserci la rimodulazione del presso del Network in due fasce, voce che ormai però si rincorre da mesi. Tuttavia stanno circolando altre indiscrezioni, secondo cui la WWE starebbe valutando di rimuovere dal Network tutti o parte dei Pay Per View (ed in caso si tratti di una parte sarebbero quasi certamente i più importanti), per poter riproporre gli stessi con la formula pay per view, ovvero quella utilizzata prima della nascita del Network stesso.

Si tratta al momento di voci, ciò che però è indubbio, come confermato dallo stesso Vince, è che la Compagnia stia valutando attentamente dei correttivi per incrementare i ricavi legati al proprio prodotto, e che il principale “Indiziato” di cambiamenti sia proprio il servizio di streaming della WWE.

15,941FansLike
2,605FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati