Paige arrabbiata con la WWE, vuole fondare un sindacato?

In una toccante diretta, Paige ha attaccato in lacrime la WWE, annunciando di non voler assolutamente chiudere il suo canale Twitch.

L’argomento del contendere, infatti, è proprio la nuova direttiva della WWE sui canali social dei wrestler. Tutti go atleti sotto contratto con la WWE devono chiudere i propri canali personali; questo, per quasi tutti, comporta anche un consistente danno economico.

Paige è sembrata emotivamente scossa dall’idea di dover chiudere il suo canale. E, come dirà lei stessa nelle parole che riportiamo di sotto, la motivazione non è soltanto economica. Si percepisce anche una sorta di confusione nelle sue parole: da un lato, infatti, annuncia una possibile sospensione delle dirette, dall’altro invece dichiara di volersi ribellare ed addirittura voler fondare un sindacato per i lottatori:

Le parole di Paige

Dunque gente, probabilmente questa e la prossima saranno le ultime dirette che vedrete. Voglio che siano folli!” ha detto prima di fermarsi, scrivere dei messaggi al cellulare e poi tornare a parlare

“Non voglio più fare accordi con questa compagnia. Ho una importante decisione da prendere, ed onestamente sono stufa. Mi sono rotta il collo per due volte per loro, e loro non capiscono quanto sia meraviglioso il mio seguito qui. E non capiscono quanto ho bisogno di loro. Sono la mia famiglia, il mio modo di fuggire dal mondo”

“Sono certa che qualcuno mi attaccherà dicendo ‘anzichè ringraziare che sei ancora stipendiata da loro’, ma non è quello il punto. Ho passato i due anni più brutti della mia vita, sono uscite le mie immagini nuda, ho avuto a che fare con le droghe a causa di un amore sbagliato. Ho smesso di lottare. Non posso lottare, lo capite? Mi stanno trattando come una m###a! Ho dato loro dieci anni della mia vita ed anche il mio collo! Twitch è tutta la mia vita ora. Ho bisogno della mia community, di parlare con voi e di vivervi tutte le volte che ne ho bisogno. Non sono più una wrestler, non tolgo niente a nessuno, non devo avere questi vincoli.”

“Sto pensando ad un sindacato. Non è solo per questa storia di Twitch, il problema è più grosso. Dobbiamo essere in grado di controllare la nostra vita e non di essere controllati da altri. Ho dato loro il mio cuore e la mia anima, ma adesso basta. Non mi sono stati mai vicini in questi due anni; si sono anzi proprio dimenticati di me. E adesso vogliono pure dirmi cosa dovrei fare e cosa non fare? Io li ho amati, ho dato loro tutta me stessa, ma adesso c’è da fare una scelta. Sabato vi dirò la mia scelta”

“Non posso più lottare, ho lavorato così duramente in WWE che non posso più lottare. Il mio collo è fo###to, tutto il mio sogno mi è stato portato via, dovrò pur almeno avere qualcosa che si realizzasse al monto del wrestling, con tutto quello che mi ha tolto! Non posso più lottare, non posso più fare qualcosa che ho vissuto e respirato da quando ero un feto! Mi è stato strappato via, e ho dovuto trovare qualcosa che riempisse. Twitch è stata una cosa meravigliosa per me, è un posto così meraviglioso per me “.

“E capisco”, ha detto Paige. “Capisco se sono tipo, ‘Ehi, se fai wrestling ogni giorno, fai spettacoli ogni giorno, se sei costantemente in TV.’ Sarebbe diverso, ma sono una fo###ta lottatrice infortunata! Non posso più lottare. Sto impazzendo. Ho bisogno di qualcosa che mi mantenga sana di mente, e Twitch è stata la mia fuga.”

Redazione Tuttowrestling
La redazione di Tuttowrestling ha ospitato in oltre venti anni di storia tutte le principali firme italiane del settore, inclusi i commentatori televisivi prima su Sky e poi su Discovery.
14,815FansLike
2,611FollowersFollow

Ultime Notizie

Paige arrabbiata con la WWE, vuole fondare un sindacato?

In una toccante diretta, Paige ha attaccato frontalmente la WWE e la sua politica di chiudere i canali Twitch dei wrestler.

Nextflix produrrà un documentario su Vince McMahon

La WWe e Netflix produrrano una serie-documentario dedicata a Vince McMahon. Prosegue, dunque, il matrimonio tra i due colossi dell'entertainment

Tutti i dettagli del resoconto finanziario della WWE

Tutti i dettagli della consueta conferenza della WWE per la presentazione dei risultati finanziari. Ottime notizie, a dispetto della pandemia

Pillole statistiche su Hell In A Cell

Ecco riportate alcune statistiche e curiosità da Hell In A Cell, tra cui i record di Orton, la sfortuna di McIntyre e i traguardi di Banks

Articoli Correlati