Pacco sospetto al Quartier Generale della WWE

L'edificio principale della WWE a Stamford, nel Connecticut, è stato oggetto di un'indagine nella giornata di ieri dopo che la compagnia aveva ricevuto un “pacco sospetto”.

Tuttavia, il pacco è stato dichiarato innocuo e le attività nell'edificio sono tornate alla normalità senza ulteriori incidenti.

Secondo lo Stamford Advocate, il pacco conteneva una “polvere bianca sconosciuta”, cosa che ha convinto la WWE ha chiedere l'intervento delle autorità locali.

“Oggi la WWE ha ricevuto un pacco sospetto al suo quartier generale e ha contattato le forze dell'ordine locali per investigare”, ha detto Tara Carraro, una portavoce della WWE. “Tutto il personale della WWE è al sicuro e al momento le attività sono tornate alla normalità”.

La polizia non ha informato l'Advocate riguardo a quanto sia stato da loro scoperto.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
14,981FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati