OJ Simpson rivela di passare molto tempo in carcere guardando la WWE

Il sessantaduenne OJ Simpson, celebre prima per la sua grande carriera di giocatore di football (fu MVP della NFL nel 1973 quando giocava nei Buffalo Bills), poi per quella di attore (interpretò il detective Nordberg nella fortunata saga “Una Pallottola Spuntata”) e infine purtroppo per i suoi problemi con la giustizia (nel 1994 fu accusato del duplice omicidio della moglie e dell'amante da cui venne in seguito completamente prosciolto nonostante le pesanti prove a suo carico mentre adesso sta scontando una condanna di quindici anni per furto) in un'intervista al “New York Post” ha dichiarato che in cella adora trascorrere le lunghe giornate guardando i programmi della WWE.

Source: Wrestling Globe Newsletter

15,652FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati