Nuovi aggiornamenti sulla vendita della TNA

L'ultima edizione della Wrestling Observer Newsletter dà qualche aggiornamento sulla possibile cessione della TNA.

Sebbene non vi siano aperti riferimenti da parte di Dave Meltzer viene riferito che un nuovo gruppo è ora considerato il favorito per l'acquisizione della compagnia. Questo gruppo, continua l'Observer, è un broadcaster che ha bisogno di ore per riempire i palinsesti dei propri canali.

Come già riportato dalla Pro Wrestling Torch il gruppo a cui Meltzer fa velatamente riferimento senza farne il nome è il gruppo Sinclair, che casualmente (ma nemmeno poi tanto) viene citato in una notizia immediatamente precedente nell'Observer riguardante l'acquisto e il rebrand del Tennis Channel da parte dei proprietari della Ring of Honor.

Il canale sarebbe infatti in procinto di essere rinominato l'”American Sports Network”, un canale che, qualora andasse in porto questo rebrand, sarebbe disponibile in 40-50 milioni di case americane e, ovviamente, avrebbe bisogno di contenuti per riempire la programmazione.

Una chiave della cessione della TNA infatti, sempre secondo l'Observer, sarebbe proprio la library video, il suo valore e, in secondo piano, i contratti internazionali (che ovviamente farebbero enormemente comodo alla Ring of Honor, specialmente quello in Inghilterra con Challenge Tv).

La situazione è naturalmente in costante evoluzione e, sebbene Aroluxe non sia più considerata la favorita, rimane comunque in trattativa pure lei per l'acquisizione della TNA, compagnia che sembra dunque sempre più vicina a un inevitabile cambio di proprietà.

15,038FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati