Note complessive sui ritorni e debutti ad Impact

Dopo la lista di addii avvenuta negli ultimi tapings TV e riportata qui, sono avvenuti anche una serie di debutti e ritorni in quel di Impact Wrestling.

Noi di Tuttowrestling.com abbiamo scelto di riassumervi nuovamente il tutto con il seguente aggiornamento.

Il primo nome a fare il suo ritorno nella compagnia è stato Austin Aries che è anche riuscito a strappare l'Impact Global Championship dalle mani di Eli Drake. Nei giorni successivi, Aries si è laureato anche Impact Grand Champion, cintura che tra l'altro verrà eliminata in via definitiva.

https://twitter.com/status/status/951250858141986816

https://twitter.com/status/status/952722829065228289

A seguire vi è Kiera Hogan, lottatrice indipendente e attuale WSU Spirit Champion, che ha sfidato più volte la campionessa di Impact Wrestling, Laurel Van Nees.

Nel secondo giorno di registrazioni vi è stato il debutto di Brian Cage seguito dal ritorno di Tyrus come spalla di EC3.
Brian Cage continuerà comunque a lavorare per la quarta stagione di Lucha Underground.

Come con il ritorno di Aries, anche l'ingaggio di Cage è stato reso noto dall'account Twitter della compagnia:

https://twitter.com/status/status/951590352246530053

Nel quarto giorno di registrazione è stata Su Yung (Moglie dell'ex WWE Cruiserweight Champion, Rich Swann ndr) a debuttare nella compagnia, Young sfiderà Allie (Che nel frattempo si è laureata nuova Impact Wrestling Knockouts Champion ndr) per il titolo Knockouts in quel di Redemption 2018.

https://twitter.com/status/status/952348708640870400

Nell'ultima data dei tapings dono invece tornati Scott Steiner e Tommy Dreamer. Il primo affiancherà Eli Drake nel match contro gli LAX per i titoli di coppia della compagnia a Redemption 2018, il secondo invece affronterà gli oVe assieme a Moose ed Eddie Edwards in un House of Hardcore match sempre nel PPV suddetto.
Da notare come Dreamer abbia rimpiazzato Sunjay Dutt come producer dato che l'ex X-Division Champion è stato fermato da un intervento al ginocchio che quindi ha reso impossibile la sua presenza in quel di Orlando, FL.

Per concludere, non sono avvenuti ne i debutti di Rey Mysterio Jr. ne quello di Chris Jericho.
Per il primo l'accordo era ormai concluso, ma sembra ci siano stati alcune incomprensioni sui costi e l'organizzazione del viaggio, cosa che ha poi costretto il due volte campione WWE a tornare in Messico.
Non sappiamo quindi se quello di Rey Mysterio Jr. è solo un debutto posticipato o se, dopo questo rinnovato accordo saltato (La volta precedente fu per i tapings di Destination X 2017) verrà archiviata la cosa in via definitiva.

Breve nota sempre dai tapings TV, anche l'NWA Worlds Heavyweight Champion, Nick Aldis (Magnus ad Impact Wrestling ndr), l'ex campione Tim Storm, Samuel Shaw, Josephus e Dave Lagana hanno preso parte agli eventi per registrare alcuni segmenti per gli show NWA; tra cui un Empyt Arena match tra Storm e Josephus.
Vi ricordiamo come l'NWA sia ora una compagnia di proprietà di Billy Corgan e che Dave Lagana non è altri che un ex dipendente di Impact. Non sappiamo se questa mossa possa indicare l'inizio di una collaborazione tra la federazione canadese e la storica NWA; nonostante ciò, sembra che tutti i segmenti registrati per la National Wrestling Alliance non avranno nulla a che vedere con le trasmissioni di Impact e le sue storyline.

Aldo Fiadone
Newser ed editorialista per Tuttowrestling.com dal 2015; Founder e conduttore del podcast Pro Wrestling Culture; Dal 1999 amante di Sting e le sue gesta.
15,043FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati