Non era previsto il sanguinamento di Vince McMahon

Nonostante le numerose notizie circolate nell'ultima settimana, Dave Meltzer ha affermato nell'ultima edizione della Wrestling Observer Newsletter come il sanguinamento di Vince McMahon dopo la testata di Kevin Owens nella puntata di SmackDown Live del 12 settembre non fosse in realtà previsto.

Infatti a sua detta molti funzionari WWE e persone coinvolte nel segmento hanno negato sia il fatto che Vince abbia eseguito un blade job, tagliandosi e coprendo la ferita con della pelle sintetica, sia che fosse previsto del sangue durante tale segmento.

Nonostante ciò però Meltzer afferma come, durante un primo piano di Vince McMahon nel segmento, abbia visto una linea sulla fronte del chairman della WWE che coincideva con il punto del taglio dopo la testata di Owens.
Ha concluso osservando come sia uscito molto più sangue di quanto ce ne si aspetterebbe dopo una testata e di come Vince abbia potuto effettivamente aver eseguito un blade job all'insaputa però di tutti.

Stefano Tateo
Classe 1997, ho iniziato a scrivere per Tuttowrestling nel maggio del 2017, ricoprendo da allora il ruolo di news reporter. Divido il mio tempo libero seguendo show di wrestling e vari sport, calcio e basket in primis.
14,975FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati