Niente più PPV per la TNA?

Secondo alcune speculazioni la TNA, il prossimo anno, non produrrà nessun PPV.

Con l'approdo su Destination America la compagnia di Dixie Carter, che ha confermato diversi wrestler tra i quali Kurt Angle, dovrebbe mandare i suoi eventi più importanti come normali episodi di Impact Wrestling.

Una chiara indicazione di ciò è data dalla decisione presa per Lockdown, che si terrà il 9 gennaio a New York City, e che è insieme a Bound for Glory e Slammiversary uno dei più importanti PPV della storia della TNA.

Sempre parlando di TNA e di Destination America, si era parlato di un ritorno al ring a quattro lati voluto proprio dal nuovo network, ma la TNA pare abbia preteso di mantenere il suo caratteristico ring a sei lati – come compare, tra l'altro, anche nel nuovo logo di Impact Wrestling.

14,970FansLike
2,617FollowersFollow

Ultime Notizie

Articoli Correlati