News sulla trattativa in corso tra WWE e NFL

L'idea che la WWE diventi una sorta di ripiego per l'NFL ha attirato molta attenzione nella giornata di mercoledì all'interno dei dibattiti sportivi e politici.

Mentre il commentatore della WWE Jim Ross si trovava a Washington, D.C. mercoledì ad un meeting con l'NFL Player's Association, il commissioner dell'NFL Roger Goodell ha parlato questa settimana riguardo ai tentativi di aiutare ex-giocatori ad avere un piano B dopo aver tentato la via dell'NFL.

Goodell non ha menzionato specificamente la WWE, ma ha messo in evidenza la costruzione di un programma per giocatori impossibilitati a trovare un team dove giocare, per giocatori ritirati e per ex giocatori nella fase successiva delle loro carriere.

“Uno degli argomenti principali di oggi è stato il processo in cui i giocatori vengono tagliati”, ha detto Goodell, le cui frasi sono state riprese da Fox News. “Come rendiamo il processo più dignitoso? In alcuni casi questa costituisce l'ultima esperienza che un giocatore ha con un team o con un qualsiasi team di NFL. Per cui dobbiamo fare un lavoro migliore per farlo in maniera più umana ed in modo che i giocatori capiscano il rispetto che abbiamo per loro e l'orgoglio che abbiamo per ciò che sono riusciti a realizzare”.

L'articolo di Fox News comprende la storia di alcuni wrestler provenienti dal football, tra cui l'attuale stella nascende Roman Reigns, il quale ha giocato a football al college di Georgia Tech. Tuttavia, l'articolo sottolinea anche come la WWE abbia licenziato l'ex giocatore di college, arrivato anche al professionismo, “Showtime” Percy Watson perché non aveva idee per il suo personaggio.

Nonostante questo, la WWE spera che l'espansione delle sue strutture del settore di sviluppo di NXT in Florida possano raggiungere il livello di un impianto di allenamento di NFL, così da aiutare i futuru ex giocatori di NFL a scoprire se il pro wrestling possa essere la loro strada.

“È stato un grande giorno per la WWE ed i suoi fans a Washington D.C.”, ha twittato Jim Ross mercoledì. “Organizzazione di classe per l'NFLPA. Potenziale illimitato”.

Forse il più grande ostacolo che la WWE incontrerà nel provare a stabilire una relazione ufficiale con l'NFL sarà la percezione della WWE nel mondo.

Oltre a Fox News, anche SI.com ha coperto la storia concentrandosi sulla storia degli incontri tra i mondi di pro football e pro wrestling. NFL.com ha assunto un approccio meno serio chiedendosi quali giocatori di NFL possano avere le “caratteristiche” necessarie per diventare un pro wrestler.

Una qualsiasi relazione ufficiale tra WWE ed NFL potrebbe essere lontana anni, ma Goodell sembra serio – almeno pubblicamente – riguardo al provare a trovare un modo affinché le ex stelle della NFL possano trovare lavoro dopo aver concluso la loro esperienza nel football.

Lorenzo Pierleonihttps://www.tuttowrestling.com/
Dicono che sia il vicedirettore di Tuttowrestling.com ma non ci crede tanto nemmeno lui, figuriamoci gli altri. Scrive da otto anni il 5 Star Frog Splash, per un totale di oltre 200 numeri. Cosa gli abbiano fatto di male gli utenti di TW per punirli così è ancora ignoto. A marzo 2020 si ritrova senza niente da fare, inizia un podcast e lo chiama The Whole Damn Show. Così, de botto, senza senso.
15,690FansLike
2,630FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati