News sui recenti licenziamenti in casa WWE

Nell'ambito del Titan Tower Massacre la WWE ha chiuso l'ufficio di Sidney, in Australia, licenziando tutto il personale, ed ha operato diversi tagli anche nello staff di gestione del suo sito internet ufficiale.

Inoltre una brutta curiosità: pare che la WWE abbia riservato uno spiacevole trattamento ai licenziati degli uffici di Stanford, sede della compagnia nel Connecticut, che sarebbero stati addirittura accompagnati fuori dalle Titan Tower dalla Security della federazione.

Source: Gerweck.net

15,941FansLike
2,591FollowersFollow

Articoli più letti

Articoli Correlati